/ Economia

Economia | 09 dicembre 2020, 15:51

Malpensa. La richiesta della Cgil di Varese: «Prolungare gli ammortizzatori sociali per tutto il 2021»

Il sindacato organizza su Facebook, l'11 dicembre, un convegno su presente e futuro dell'aeroporto intitolato "Malpensa chiama Italia". Ospiti docenti universitari, esperti, sindacalisti e il sottosegretario ai Trasporti Salvatore Margiotta. Modera Gad Lerner.

Malpensa. La richiesta della Cgil di Varese: «Prolungare gli ammortizzatori sociali per tutto il 2021»

La crisi di Malpensa e il suo futuro non sono un problema che riguarda soltanto la provincia di Varese e nemmeno la Lombardia e neanche il Nord Italia, perché i destini dello scalo della brughiera sono legati a quelli di tutto il Paese.

Con questo convincimento, la Cigl Varese organizza venerdì 11 dicembre a partire dalle 17, in diretta sulla propria pagina Facebook, un prestigioso convegno che vedrà tra i relatori figure in grado di analizzare il fenomeno Malpensa da ogni punto di vista, per ragionare sul presente ma anche e soprattutto per guardare al futuro, soprattutto quello dei lavoratori dell'aeroporto e dell'indotto. Al convegno, non a caso intitolato "Malpensa chiama Italia" interverranno la segretaria generale della Cgil Varese Stefania Filetti, Oliviero Baccelli dell'Università Bocconi, Luigi Liguori, segretario generale della Filt Cgil Varese, Massimiliano Serati della Liuc Business School, Livio Muratore, segretario generale della Filcams Cgil Varese, Sebastiano Renna di Sea, il sottosegretario ai Trasporti Salvatore Margiotta e la segretaria generale della Cgil Lombardia Elena Lattuada; a moderare il dibattito sarà il giornalista Gad Lerner. 

«Malpensa è un asset strategico a partire dal numero rilevante di lavoratori occupati per il quale siamo molto preoccupati - sottolinea Pino Pizzo, segretario della Cgil Malpensa - con i relatori del convegno affronteremo il presente ma cercheremo di dare anche una visione di strategia e opportunità». Pur non essendo mai stato chiuso, lo scalo della brughiera ha subito un crollo del traffico che oscilla tra il 75 e l'85% in media rispetto al 2019. «Siamo molto preoccupati sul fronte dell'occupazione e del lavoro in questa realtà che coinvolge tutto il Nord Italia - afferma Luigi Liguori, segretario generale della Filt Trasporti Varese - il traffico si riprenderà secondo le previsioni solo nel 2024, ma per resistere c'è bisogno del sostegno del Governo che vada oltre quello fatto sinora, ad esempio prolungando gli ammortizzatori sociali a tutto il 2021». Un convegno non solo sul presente ma sul futuro dell'aeroporto varesino. «Cercheremo di capire cosa Malpensa determinerà per il futuro del nostro Paese e del nostro territorio anche se qualche dubbio viene quando si vede che si si occupa solo della compagnia di bandiera, che è importante ci sia, ma non può essere solo Alitalia a rappresentare lo sviluppo del settore. Malpensa è il secondo hub italiano ed è un valore da mantenere e da considerare» aggiunge Liguori.

Tante aziende che lavorano in aeroporto o con l'aeroporto stanno soffrendo molto la situazione di grave crisi attuale. «Siamo fortemente preoccupati sul fronte dell'occupazione dell'indotto e per questo anche noi chiediamo il prolungamento degli ammortizzatori sociali per tutto il 2021 - dichiara Livio Muratore, segretario generale della Filcams Cgil Varese - al momento non registriamo per fortuna chiusure di aziende». «E' il settore del catering quello che sta soffrendo di più in assoluto e qualche chiusura c'è stata - osserva Liguori - l'aeroporto non può essere abbandonato in questo modo». «Questo non è un convegno tanto per fare - afferma Stefania Filetti, segretario generale della Cgil Varese - ragioneremo sul presente e sul futuro dell'aeroporto in maniera approfondita e a 360 gradi. Malpensa è la "fabbrica" più importante della Lombardia e quindi al primo posto va messa l'occupazione stabile e di qualità, soprattutto in chiave giovanile. Con questo convegno vogliamo anche incalzare le decisioni che devono essere prese sugli investimenti futuri».     

Matteo Fontana

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore