/ Cronaca

Cronaca | 08 dicembre 2020, 14:18

Laveno, anziana sola trovata in casa priva di sensi. I carabinieri sfondano la porta e la salvano

Momenti di apprensione questa mattina intorno alla 11 a Cerro, dove una donna di 89 anni non rispondeva alle chiamate dei vicini, che hanno dato così l'allarme. Il rapido intervento ha scongiurato conseguenze peggiori: è stata trasportata con l'elisoccorso in ospedale

Laveno, anziana sola trovata in casa priva di sensi. I carabinieri sfondano la porta e la salvano

Donna di 89 anni si sente male da sola in casa, i carabinieri sfondano la porta e la salvano. E' quanto successo nella mattinata di oggi, martedì 8 dicembre, nella frazione di Cerro a Laveno Mombello.

Tutto è iniziato intorno alle 11, quando i vicini di casa dell'anziana, allarmati dal fatto che non ricevessero risposte nonostante continuassero a chiamarla, hanno dato l'allarme.

Sul posto sono intervenuti subito i carabinieri della stazione di Laveno insieme all'ambulanza. Una volta sul posto, trovandosi davanti alla porta di casa, i militari hanno sfondato l'uscio a spallate, entrando all'interno e trovando l'anziana riversa a terra senza che desse apparenti segni di vita. 

L'anziana è stata quindi presa in consegna dal personale del 118, che ha prestato i primi soccorsi alla donna e richiesto l'intervento dell'elisoccorso. Un intervento rapido che ha permesso all'ottantanovenne di riprendersi: è stata quindi trasportata con l'elicottero nel vicino pronto soccorso di Cittiglio in codice verde. Non è in pericolo di vita.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore