/ Attualità

Attualità | 02 dicembre 2020, 10:30

LA STATISTICA. Coronavirus, Varese diventa la provincia lombarda con più contagi in percentuale da inizio pandemia

Secondo i dati di Regione Lombardia il 4,96% dei residenti del Varesotto è risultato positivo al Covid da febbraio a oggi. Al secondo posto Monza, poi Como e Milano. In fondo alla classifica c'è la provincia di Bergamo, dove però le vittime sono state molto più numerose

LA STATISTICA. Coronavirus, Varese diventa la provincia lombarda con più contagi in percentuale da inizio pandemia

Dopo i 1.036 nuovi positivi registrati nella giornata di ieri (leggi QUI) quella di Varese è diventata la provincia in Lombardia con il maggior numero di contagiati rispetto alla popolazione residente dall'inizio della pandemia a oggi.

In termini percentuali il 4,96% degli abitanti del Varesotto è risultato positivo a un tampone: un dato che fa riflettere, ma che va anche interpretato. Sul nostro territorio provinciale inoltre è stato individuato finora l'11,3% di tutti i casi lombardi. Numeri che sono effetto in grande maggioranza della seconda ondata: in primavera la nostra provincia era infatti in ultima posizione.

La nostra, con i suoi 44.150 contagi, non è la provincia che ha avuto il maggior numero di casi in assoluto: Milano ne ha contati molti di più, ovvero 153.014 (38,23% del totale regionale). Ma in rapporto alla popolazione il capoluogo regionale si è fermato a 4,71%, al quarto posto in questa speciale classifica. Seconda dietro di noi troviamo la provincia di Monza e Brianza con il 4,93%, terza quella di Como con 4,76%.

Dati che, presi superficialmente, vanno letti da un punto di vista puramente statistico: prima di tutto va tenuto conto che non tutti i positivi hanno sintomi e soprattutto la percentuale di chi ha conseguenze gravi è bassa, da noi come ovunque.

In secondo luogo i numeri non sempre raccontano il dramma della mortalità del Covid: Bergamo, la zona più colpita dalla prima ondata, ha avuto 25.131 casi totali da febbraio a oggi, ma 3.265 vittime contro le 1.338 del Varesotto. Come incidenza invece Bergamo si trova però oggi all'ultimo posto in Lombardia, con il 2,25% della popolazione risultata positiva.

Il perché di questi numeri è tema di studio per gli esperti: tante le variabili che potrebbero aver portato a questi dati: dal numero dei tamponi effettuai al tracciamento effettivo sul territorio. Resta il puro dato numerico di un'emergenza che continua e che richiede la massima attenzione. In provincia di Varese come altrove.

Ecco la classifica per province con la percentuale tra contagi e popolazione riportata dal dashboard di Regione Lombardia sul Coronavirus:

- Varese 4,96%

- Monza e Brianza 4,93%

- Como 4,76%

- Milano 4,71%

- Lodi 3,89%

- Pavia 3,68%

- Sondrio 3,64%

- Cremona 3,58%

- Lecco 3,36%

- Mantova 2,94%

- Brescia 2,72%

- Bergamo 2,25%

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore