/ Eventi

Eventi | 01 dicembre 2020, 10:07

Romana dell’Erba è “Mamma Natale”. Dalla “Cucina di Altamura” una guida per le Feste da passare in famiglia

La titolare insieme al marito chef Maurizio della "Cucina di Altamura" lancia un'iniziativa per ricordare il valore della famiglia durante le festività: una guida per riscoprire sapori ma non solo, un viaggio ideale nella tradizione della Puglia. Ma anche premi e tanti sorrisi: «Perché la nostra famiglia è la vostra famiglia»

Romana dell’Erba è la titolare della Cucina di Altamura insieme al marito chef Maurizio

Romana dell’Erba è la titolare della Cucina di Altamura insieme al marito chef Maurizio

La “Cucina di Altamura” si fa specchio di tutte le cucine delle famiglie d’Italia. “Mamma Natale” è l’iniziativa pensata da Romana Dell’Erba, titolare dell’attività insieme a suo marito, lo chef Maurizio Altamura

Mamma Natale, come Romana ci tiene a sottolineare, rappresenta un po’ ogni mamma che si prende cura dell'angolo della casa in cui più spesso si riunisce tutta la famiglia, la cucina. «Il progetto - spiega Romana - ha tutta la volontà di esortare a ricordarsi sempre che il posto più sicuro che conosciamo è la nostra casa, ma ancora di più lo è il valore della famiglia, della nostra famiglia».

«Dato che Babbo Natale è indaffarato a consegnare i regali a tutti i bambini - continua Romana spiegando più nel dettaglio questa idea - sarà Mamma Natale che dovrà occuparsi della cucina di ogni famiglia durante le feste. Questa guida, tramite una serie di istruzioni, darà luogo ad un Natale all’insegna di quello di cui questo giorno necessità di più: il valore di una famiglia unita».

Romana è mamma, e da oggi è mamma Natale insieme a tutte le altre mamme che decideranno di partecipare a questa guida. Una guida che prende per mano i lettori un passo dopo l’altro fino a costituire un vero e proprio percorso: ad ogni tappa ci sarà un tema speciale che verrà seguito dalle fotografie di chi parteciperà al progetto.

La Puglia è lo spirito di questa attività. I sapori di questa cucina rivivono nella guida per “Mamma Natale” con diverse città di questa splendida regione d'Italia come protagoniste di ogni hashtag. Un hashtag che sarà inserito sotto il post pubblicato dai partecipanti: «Una fotografia a tema con ciò che riguarderà quel determinato giorno» chiarisce Romana. Ne nasce un viaggio ideale che, stando ognuno a casa propria, parte da oggi con l’inizio del calendario, passando poi da Bari per festeggiare San Nicola il 6 dicembre (quando tra l’altro la Cucina di Altamura andrà a regalare pane e nutella ai bambini bisognosi).

Non mancherà Alberobello, l’8 dicembre come tradizione per l’albero di Natale. «L’istruzione per questo passo sarà quella di mandarci le foto del vostro albero di Natale» sottolinea sempre Romana. Il 13 sarà la volta di Santa Lucia, che vedrà una promozione per il Delivery, perché mamma Natale porterà i biscotti a tutte le famiglie.

A seguire il 16 sarà ancora la volta di Bari, dove saranno i bambini in primo piano: durante una live con mamma Natale si andrà alla ricerca di una parola magica per permettere anche i bambini che non hanno fatto tanto i bravi di ricevere comunque i loro regali. Si passerà poi da Foggia, dove i partecipanti “sfoggeranno”, postando le proprie foto dell’angolo più bello di casa, dagli addobbi al presepio, oppure altro ancora.

Si farà tappa poi a Lecce per l’eccellenza, per fare una bella figura senza essere una cuoca provetta, ordinando e apparecchiando la tavola per poi fotografarla, fingendo di aver fatto tutto con le proprie mani, eludendo così qualsiasi aspettativa sia propria che altrui.

Il 22 sarà la volta di Otranto per un caffè offerto, registrandosi sul sito della Cucina di Altamura, poi si arriverà a Taranto, senza farsi troppi pensieri e non salire sulla bilancia: infatti sarà il momento di “tararla”. Infine, per San Silvestro, in occasione dell’ultimo passo di questo viaggio, immancabile sarà “Brindisi”.

Ma non solo. L’ideatrice di questo progetto svela che, a sorpresa ogni due o tre giorni, sarà protagonista "La ruota della fortuna", che vedrà come montepremi un cesto, un buono spesa, una bottiglia, una gift card e tanto altro.

Per scaricare la guida di mamma Natale, basterà cliccare sui link dei vari canali social della Cucina di Altamura, o sul sito internet, oppure si può anche entrare tramite il QR code esposto sulla vetrina del bar.

È possibile inoltre reperire online il menu della Cucina di Altamura sul sito internet e sulle piattaforme social per consegne a domicilio in tutta sicurezza e con il calore di una cucina impeccabile direttamente a casa tua.

Romana, o meglio mamma Natale, insieme alla sua famiglia, che è in fondo la sua attività e la sua cucina, con questa iniziativa vuole ricordare a tutti ciò che non andrebbe mai dimenticato: il valore della famiglia. Perché come ama dire lei: «La nostra famiglia è la vostra famiglia».

Andrea Galizia

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore