/ Territorio

Territorio | 25 novembre 2020, 09:17

Lavena Ponte Tresa piange due nuove vittime del Covid. Il cordoglio del sindaco: «Notizia tremenda»

I due cittadini erano ricoverati in ospedale e purtroppo non ce l'hanno fatta. «Davanti alla tragicità della morte il dolore, il silenzio e la riflessione» le parole del primo cittadino Massimo Mastromarino

Lavena Ponte Tresa piange due nuove vittime del Covid. Il cordoglio del sindaco: «Notizia tremenda»

Lavena Ponte Tresa piange due nuove vittime del Coronavirus, due cittadini che erano ricoverati in ospedale e che purtroppo non ce l'hanno fatta.

A dare la brutta notizia ai suoi concittadini il sindaco Massimo Mastromarino. «Carissimi, devo purtroppo comunicarvi che due nostri concittadini ricoverati in ospedale non ce l’hanno fatta - afferma Mastromarino - una notizia tremenda, che sembra vanificare tutti i sacrifici, le rinunce ma soprattutto l’impegno di queste ultime settimane. Davanti alla tragicità della morte il dolore il silenzio e la riflessione, assieme alla preghiera per chi non è più tra noi ci accomuna tutti. Da domani ripartiamo ciascuno con il proprio impegno e la propria responsabilità, piccola o grande che sia, per combattere questo perfido virus. Che la terra sia a Loro lieve». 

M. Fon.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore