/ Attualità

Attualità | 25 novembre 2020, 08:32

Coronavirus, Fontana: «La Lombardia ora ha dati da zona gialla, ma è giusto non precorrere i tempi»

Il governatore varesino all'Ansa ha confermato il trend in calo a livello regionale: «C'è un costante, lento ma continuo miglioramento»

Coronavirus, Fontana: «La Lombardia ora ha dati da zona gialla, ma è giusto non precorrere i tempi»

«Noi dal 27 novembre potremo chiedere di entrare nella zona arancione. I dati oggi addirittura ci accrediterebbero in zona gialla, ma io non voglio precorrere i tempi». Sono le parole del presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, che ha commentato all'Ansa i dati sul Coronavirus nella nostra regione.

Il governatore varesino ha confermato il trend in calo: «I dati sono sicuramente molto incoraggianti, soprattutto in questi ultimi giorni c'è un costante, lento ma continuo miglioramento». E ha aggiunto, come riporta sempre l'Ansa, che «da un punto di vista tecnico da 15 giorni saremmo entrati nella zona arancione, il Dpcm pretende però giustamente che bisogna confermare i dati per due settimane».

«Quindi - ha concluso Fontana - dal 27 potremo chiedere di entrare nella zona arancione. Anche perché i dati oggi addirittura ci accrediterebbero in zona gialla, ma io non voglio precorrere i tempi».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore