/ Cronaca

Cronaca | 19 novembre 2020, 14:11

Fa la spesa con la carta bancomat di un'altra donna: trentenne di Lavena Ponte Tresa denunciata

La denuncia parte dalla segnalazione di una signora luinese, che si era accorta di spese che non aveva mai effettuato. La giovane, che utilizzava il pagamento conctatless, è stata riconosciuta attraverso la videosorvegliaza

Fa la spesa con la carta bancomat di un'altra donna: trentenne di Lavena Ponte Tresa denunciata

Gli agenti della Polizia di Frontiera di Luino hanno denunciato in stato di libertà una trentenne italiana residente a Lavena Ponte Tresa per indebito utilizzo di carta di pagamento. La denuncia è partita dalla segnalazione di una signora luinese, la quale, titolare di un bancomat, si era accorta di avere perduto la carta e di avere nel frattempo ricevuto notifiche per piccole spese in supermercati della zona, da lei non disconosciute, prima di riuscire a bloccare l’operatività della stessa.

Gli agenti hanno ricostruito nel dettaglio i movimenti di spesa, scoprendo che non era stato necessario utilizzare il “pin” in quanto la persona che si era impadronita del bancomat aveva effettuato solo gli acquisti consentiti in modalità “contactless”, per un totale di circa 150 euro.

Peraltro durante gli accertamenti è stato poi possibile riconoscere la trentenne nelle immagini dei sistemi di videosorveglianza di alcuni degli esercizi commerciali interessati dagli acquisti (ovviamente inconsapevoli ed estranei ai fatti), che la hanno immortalata molto chiaramente mentre pagava la merce utilizzando la carta altrui.

Convocata dagli agenti la giovane ha ammesso le proprie responsabilità e si è dichiarata disponibile a risarcire la titolare del bancomat, che ha subito restituito. Ha anche raccontato di essersene impadronita quando, essendo a sua volta impiegata in un esercizio commerciale della zona, ha approfittato del fatto che la titolare del bancomat lo aveva involontariamente dimenticato dopo un acquisto in occasione del quale l’aveva in precedenza servita.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore