/ Politica

Politica | 17 novembre 2020, 16:55

Sesto Calende, nasce il nuovo gruppo consiliare "Noi Sestesi - lavoriamo per il nostro territorio"

Capogruppo sarà l'ex assessore al Bilancio Angela Menin e a farne parte sarà anche il consigliere Simone Pintori di Lombardia Ideale, che aveva già lasciato la maggioranza di centrodestra dopo l'esclusione dalla giunta di Nicolò Gri

Angela Menin

Angela Menin

Non finiscono le "scosse" di assestamento nel mondo della politica e delle istituzioni di Sesto Calende con le acque sempre agitate nella maggioranza di centrodestra, soprattutto a seguito dall'estromissione della giunta dell'assessore esterno Nicolò Gri di Lombardia Ideale. 

Ad annunciare la formazione di un nuovo gruppo consiliare sono l'ex assessore al Bilancio Angela Menin, la quale quindi lascia la maggioranza di centrodestra, che sarà la capogruppo e il consigliere comunale Simone Pintori di Lombardia Ideale. «Dopo una lunga e attenta riflessione - si legge in una nota del nuovo gruppo - Angela Menin, consigliere della Lega della Libertà, già assessore al Bilancio, in conformità a quanto stabilito dal Regolamento del Consiglio Comunale e dallo Statuto Comunale, lascia il gruppo consigliare di maggioranza per costituire un gruppo indipendente. Una decisione difficile e ponderata dopo undici anni di un grandissimo lavoro con un gruppo coeso che non ha dimostrato di essere tale negli ultimi mesi, subendo imposizioni e scelte unilaterali. La formalizzazione dell'atto è avvenuta il 17 novembre con la comunicazione ufficiale al sindaco Giovanni Buzzi, al segretario generale  Claudio Michelone e al presidente del Consiglio comunale Alessandro Ceron».

«Angela Menin, nella costituzione del nuovo gruppo consiliare denominato “Noi Sestesi – lavoriamo per il nostro territorio” - prosegue la nota - verrà affiancata dal consigliere comunale Simone Pintori,  già eletto nelle scorse consultazioni nella lista della “Lega della libertà”, formando così una lista civica  al di fuori dalle logiche partitiche. Il consigliere Menin assumerà la funzione di capogruppo, cercando di dare un segnale di indirizzo all'azione politica laica del territorio, senza entrare nelle discussioni tra partiti che poco interessano ai cittadini sestesi. I due consiglieri si augurano che questa decisione possa essere da sprone al sindaco e alla sua giunta, che comunque appoggeranno al di là di tutto,  sostenendo tutti i provvedimenti coerenti con l'attuazione del programma elettorale  per il quale sono stati votati, nel rispetto del mandato ricevuto dai loro elettori. Il futuro è tutto da costruire, avranno un occhio di riguardo per tutte le istanze che verranno portate alla loro attenzione. Nella comunicazione agli organi competenti è stata fatta la richiesta da parte del nuovo gruppo di partecipare, come previsto per tutti i gli altri gruppi, alle commissioni consiliari, atto dovuto come principio di democrazia». 

M. Fon.


SPECIALE ELEZIONI 2021 - VARESE
Vuoi rimanere informato sulla politica di Varese in vista delle elezioni 2021 e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE POLITICA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE POLITICA sempre al numero 0039 340 4631748.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore