/ Varese

Varese | 03 novembre 2020, 18:55

Palaghiaccio, deserto anche il secondo bando. Niente pista provvisoria nell'antistadio. A meno che ci pensi il Comune...

Scadeva oggi la manifestazione d'interesse per la gestione dell'area interna al Franco Ossola e in cui un privato avrebbe dovuto realizzare la pista provvisoria del ghiaccio. La palla passa ora all'Amministrazione

Palaghiaccio, deserto anche il secondo bando. Niente pista provvisoria nell'antistadio. A meno che ci pensi il Comune...

Scadeva alle 12 di oggi la proroga per partecipare alla manifestazione d'interesse per la gestione dell'antistadio e che prevedeva l'immediata posa di una pista ghiaccio provvisoria (leggi QUI) che avrebbe permesso alle associazioni sportive, orfane del palaghiaccio, di continuare le loro attività. Purtroppo pare che nessuno abbia partecipato, nemmeno questa volta.

Comunicazioni ufficiali da Palazzo Estense non ne sono arrivate, ma com'era prevedibile nessun operatore parrebbe essersi interessato alla proposta. L'unico che avrebbe partecipato, il gruppo guidato dai Killer Bees e che già aveva partecipato al bando di project financing del palaghiaccio arrivando secondo, si è tirato indietro.

«Abbiamo tentato in tutti i modi di trovare un partner industriale interessato all'investimento, perché avevamo il primario interesse di dare sfogo ai lavoratori del palaghiaccio che ora sono a casa, ma non possiamo fare noi opere sociali – spiega Matteo Cesarini – Purtroppo una gestione con le prerogative proposte dal Comune non è conveniente per nessuno e il Covid non c'entra».

Pur con le restrizioni, gli allenamenti del pattinaggio e dell'hockey continuano. La pista è ancora necessaria e a questo punto dovrà realizzarla il Comune a sue spese, ma si attendono comunicazioni ufficiali.

Valentina Fumagalli


Vuoi rimanere informato sui Mastini Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo MASTINI VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP MASTINI VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore