/ Territorio

Territorio | 30 ottobre 2020, 07:46

Coronavirus, non c'è pace per le scuole, in quarantena tre classi anche a Ispra. Il sindaco: «Stanno tutti bene»

«Ad ora registriamo 28 persone positive al Covid, mentre il numero di guariti è salito a quattro, la maggior parte è asintomatica e nessuno è ricoverato in ospedale» spiega la prima cittadina Melissa De Santis

Coronavirus, non c'è pace per le scuole, in quarantena tre classi anche a Ispra. Il sindaco: «Stanno tutti bene»

Non c'è pace per le scuole nemmeno a Ispra a causa del Coronavirus, con tre classi in quarantena. Ad aggiornare i cittadini sulla situazione della pandemia in paese il sindaco Melissa De Santis.

«Cari concittadini, il numero di contagi nel nostro Comune, purtroppo, rispecchia l'andamento dell'intera provincia di Varese. A fronte di un aumento sensibile del numero di tamponi effettuati sui nostri concittadini, rileviamo un corrispondente incremento dei casi di positività. Ad ora registriamo 28 persone nostre concittadine positive al Coronavirus mentre il numero dei guariti è salito a quattro. Al momento la maggior parte dei positivi è asintomatica e nessuno è ricoverato in strutture ospedaliere. Per quanto riguarda le scuole, per ragioni di cautela e in ottemperanza ai protocolli sanitari, sono state messe in quarantena preventiva tre classi. Stanno tutti bene. Raccomandiamo a tutti la massima attenzione e il rigoroso rispetto di tutte le prescrizioni per contenere il contagio. Ricordiamo a tutti che, in presenza anche solo di un sintomo, anche lieve, riconducibile al Covid-19, è indispensabile contattare telefonicamente il proprio medico di famiglia (non recatevi in ospedale né in ambulatorio). Ringrazio tutti per la collaborazione».

M. Fon.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore