/ Territorio

Territorio | 29 ottobre 2020, 17:49

Coronavirus ad Angera, un cittadino ricoverato in terapia intensiva

Continua a crescere in città la curva dei contagi passati nel giro di due giorni da 33 a 45. «Il trend è in decisa crescita - spiega il sindaco Alessandro Paladini Molgora - abbiamo dei ricoverati e l'età dei casi positivi va dai 6 agli 86 anni»

Coronavirus ad Angera, un cittadino ricoverato in terapia intensiva

Sale il numero dei contagi da Covid ad Angera; i casi positivi sono saliti da 33 a 45 nel giro di due giorni, una persona si trova ricoverata in terapia intensiva e si registrano anche altri ricoveri.

Ad aggiornare i cittadini il sindaco e medico Alessandro Paladini Molgora.

«I casi positivi sono passati dai 33 di ieri l’altro ai 45 di ieri sera - afferma il sindaco - Il dato era prevedibile perché come mostra l’andamento storico il lunedì e martedì mostrano un importante calo giornaliero da imputare al minor numero di tamponi processati sul sabato e domenica. Complessivamente il trend è in decisa crescita. L'età dei casi positivi va dai 6 agli 86 anni. Abbiamo dei ricoverati e uno in terapia intensiva. Un pensiero particolare va a lui. Che la situazione abbia un'evoluzione critica su tutta la provincia lo testimonia il fatto che domani pomeriggio è stata indetta da Ats, Asst Sette Laghi e rappresentanti dei sindaci del territorio un tavolo tecnico per parlare della situazione e delle azioni da attuare. Sarà mia premura, al termine, informare subito tutte le forze politiche (maggioranza e minoranza) e la cittadinanza sulle misure da adottare».

M. Fon.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore