/ Territorio

Territorio | 29 ottobre 2020, 21:09

Bisuschio, quarantena per una classe quinta della primaria. La conferma dal sindaco Resteghini

Il sindaco Resteghini: «Da oggi una classe è stata messa in isolamento fiduciario dopo aver registrato un caso tra gli alunni. Attivati tutti i protocolli e contatto diretto con le scuole»

Foto d'archivio

Foto d'archivio

Isolamento fiduciario per gli alunni di una classe alla scuola primaria di Bisuschio dopo la positività al tampone di una bambina: la conferma arriva dal sindaco Giovanni Resteghini. In serata il sindaco di Induno, Marco Cavallin, aveva già comunicato la chiusura della scuola media Passerini (sette le classi in quarantena: leggi QUI).

Nella giornata di ieri è stato comunicato ai genitori di una quinta elementare della scuola primaria di Bisuschio che la classe si sarebbe trovata da oggi in isolamento fiduciario dopo che una bambina era risultata positiva al tampone per Covid-19.

La classe in questione è una quinta, come ci conferma il primo cittadino di Bisuschio Giovanni Resteghini: «Mi è stato riferito che da oggi una classe è stata messa in isolamento fiduciario dopo aver registrato un caso tra gli alunni. Purtroppo non è affatto facile contenere il contagio dato che gli insegnanti vanno poi a girare su più classi, ma in ogni caso si stanno seguendo tutti i protocolli e oggi ho avuto appunto diverse videoconferenze proprio con le scuole per fare il punto della situazione».

Andrea Galizia

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore