/ Territorio

Territorio | 24 ottobre 2020, 09:58

Emergenza Coronavirus, rinviata a Cocquio la cerimonia dell'annullo filatelico dell'Ottobre Caldanese

Lo speciale evento era in programma domenica 25 ottobre, «pur essendo garantita la sicurezza, ci sentiamo di dover essere moralmente vicini alle persone in autoisolamento che non potranno partecipare» spiega il sindaco Danilo Centrella.

Emergenza Coronavirus, rinviata a Cocquio la cerimonia dell'annullo filatelico dell'Ottobre Caldanese

E' stata rinviata, a causa dell'emergenza Coronavirus, la cerimonia dell'annullo filatelico dell'Ottobre Caldanese in programma domani, 25 ottobre, a Cocquio Trevisago; ad annunciare la decisione il sindaco Danilo Centrella. 

«Seppur l'evento "Annullo Filatelico" organizzato per domenica 25 ottobre rispetti tutte le disposizioni del DPCM e ordinanze Regionali per il contenimento del virus Covid-19, ci sentiamo eticamente garanti della salute dei cittadini, rinviando tale evento, sebbene nella massima garanzia di sicurezza - spiega il primo cittadino - ci sentiamo di dover essere moralmente vicini ai soggetti che per necessità devono mantenere l'autoisolamento domiciliare e che non potranno partecipare. Crediamo fortemente che la natura umana sia più forte di qualsiasi virus e ci impegneremo Sempre con maggior forza per tutelare la salute della nostra comunità. Ringraziamo Poste Italiane, l'associazione Soms di Caldana e tutte le altre associazioni che hanno contribuito alla creazione dell'evento, che non viene annullato ma solo posticipato a quando il cielo sarà più azzurro»

M. Fon.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore