/ Cronaca

Cronaca | 17 ottobre 2020, 14:53

Finge di lucidare una bicicletta per nascondere il tentativo di rubarla: furto sventato e ladro denunciato

Gli agenti della volante hanno colto in flagrante un 27enne residente a Busto. Sotto lo straccio con cui puliva la bici nascondeva un seghetto

Finge di lucidare una bicicletta per nascondere il tentativo di rubarla: furto sventato e ladro denunciato

Ieri mattina, poco prima delle 11, mentre percorreva la centrale via Daniele Crespi, la volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio è stata fermata da un passante che ha segnalato un giovane che, poco più in là, stava armeggiando in modo sospetto intorno a una bicicletta incatenata a una rastrelliera sotto i portici di via XX Settembre.

La pattuglia, percorse poche decine di metri, ha effettivamente notato il ragazzo che, inginocchiato accanto alla bicicletta, apparentemente la stava lucidando con uno straccio. Gli agenti lo hanno interrogato su cosa stesse facendo e quello, balzato subito in piedi, ha affermato che la bicicletta era di sua proprietà ma non ha potuto evitare che lo straccio cadesse rivelando quello che nascondeva, ovvero una sega tenuta stretta in mano.

A quel punto il ragazzo ha tentato di fuggire ma è stato bloccato e identificato come un ventiseienne residente in città, con piccoli precedenti. D’altronde il lucchetto che chiudeva la catena della bicicletta presentava i segni del tentativo di tagliarlo. Il giovane è stato quindi denunciato per tentato furto aggravato.   


Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore