/ Sport

Sport | 16 ottobre 2020, 17:44

I campionissimi dello sport e della vita domani a Ville Ponti ci regalano coraggio, forza e speranza

Alfredo Ambrosetti raduna nuovamente a Varese le leggende del nostro sport accanto ai grandi talenti ma non solo: ascolteremo la voce della cantante israeliana Noa e gli interventi in diretta di Piero Angela e della scienziata Ilaria Capua

Domani a Ville Ponti insieme ai campionissimi di ieri e di oggi verrà ricordato anche Pietro Anastasi, una stella che brilla nel cielo di Varese

Domani a Ville Ponti insieme ai campionissimi di ieri e di oggi verrà ricordato anche Pietro Anastasi, una stella che brilla nel cielo di Varese

Domani, sabato 17 ottobre, al Centro Congressi delle Ville Ponti di Varese, si terrà la terza edizione dell’evento “I Campionissimi” ideato e organizzato da Alfredo Ambrosetti.

Si tratta della celebrazione dei grandi campioni sportivi, di oggi e di ieri. Presentati da Pier Bergonzi (vicedirettore della Gazzetta dello Sport) e Martina Colombari (ex Miss Italia) saliranno sul palco medagliati olimpici e campioni del mondo del calibro di Arianna Fontana, pattinatrice di short track e vincitrice di 8 medaglie olimpiche, e Michela Moioli, oro alle Olimpiadi invernali di Pyeongchang nello snowboard cross.

A rappresentare il canottaggio italiano ci sarà Sara Bertolasi, che per prima ha qualificato il due senza femminile alle Olimpiadi di Londra 2012, ed Elia Luini, che ha disputato 4 Olimpiadi vincendo una medaglia d’argento a Sydney 2000.

E poi ancora Livio Berruti, mitico vincitore dei 200 metri alle Olimpiadi di Roma, Filippo Tortu, detentore del record italiano dei 100 metri, e Igor Cassina, oro olimpico ad Atene 2004 nella specialità della sbarra.

Saranno presenti rappresentanti delle famiglie delle grandi glorie del ciclismo del passato: Coppi, Bartali, Girardengo, Guerra ma non mancheranno campioni del Mondo come Beppe Saronni, giovani promesse come Letizia Paternoster, e Giuseppe Fezzardi, vincitore di una tappa del Tour de France e della Tre Valli Varesine del 1962.

Per il mondo del calcio non poteva mancare Giuseppe Marotta, ad dell’Inter, e un ricordo particolare sarà dedicato, grazie alla presenza della signora Anna e del figlio Gianluca, al grande Pietro Anastasi, uno dei migliori attaccanti italiani della sua generazione.

Per il basket saranno presenti rappresentanti della grande Ignis come Toto Bulgheroni, Dino Meneghin, Dodo Rusconi, Paolo Vittori e Charlie Yelverton. In collegamento dagli Stati Uniti Bob Morse e dal Messico Manuel Raga con sua moglie Lucy, campionessa mondiale di pallavolo. Quest’anno ci sarà anche la straordinaria novità della presenza de mitici avversari di Cantù: Pierluigi Marzorati, Antonello Riva, Charlie Recalcati e Alberto Merlati.

Saranno inoltre presenti rappresentanti anche di Special Olympics, l’associazione sportiva che organizza allenamenti ed eventi per persone con disabilità intellettiva. Saliranno sul palco Stefano Codega, vincitore della medaglia d’oro nella mezza maratona ai Giochi Mondiali Special Olympics di Los Angeles, Marco Lozza e Michele Cappiello, campioni di basket.

A rendere veramente straordinario l’evento di quest’anno la presenza di campionissimi non solo di sport: la cantante israeliana Noa, una delle voci più talentuose al mondo, diventata famosa per aver interpretato Beautiful That Way, il tema principale della colonna sonora del film “La Vita è bella” di Roberto Benigni, vincitore di 3 Premi Oscar di cui uno per la migliore colonna sonora.

Collegato in diretta da Roma ci sarà anche Piero Angela, campionissimo della comunicazione scientifica. Ilaria Capua, direttore del dipartimento dell'Emerging Pathogens Institute dell’Università della Florida, invece, sarà collegata in diretta da Gainesville. Alle Ville Ponti, inoltre, sarà presente anche la professoressa Maria Rita Gismondo, direttore responsabile di virologia dell’ospedale Sacco di Milano.

A causa dell'emergenza sanitaria e per garantire la sicurezza, la presenza all’evento è strettamente limitata ai protagonisti e accompagnatori invitati. Chi volesse vedere in diretta l’evento può collegarsi on line inquadrando il QR Code che trovate nella gallery qui sotto.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore