/ Territorio

Territorio | 15 ottobre 2020, 16:48

Domani a Cremona un convegno nazionale sull'esportazione di beni culturali; c'è anche Varese

Tra gli esperti relatori che interverranno nel corso dei lavori il magistrato Annalisa Palomba, l'avvocato Leonardo Salvemini e la giurista ed esperta di beni culturali, la gaviratese Tiziana Zanetti

Domani a Cremona un convegno nazionale sull'esportazione di beni culturali; c'è anche Varese

"Diritto & Liuteria" è il titolo del convegno nazionale che si svolgerà venerdì 16 ottobre a Cremona: un prestigioso appuntamento dedicato al trafugamento e all'esportazione di beni culturali e in questo caso musicali. 

Tra i relatori di rilievo che interverranno nel corso dei lavori c'è anche una rappresentanza della provincia di Varese di tutto rilievo composta dal giudice Annalisa Palomba che parlerà del ruolo della magistratura e degli strumenti investigativi per la restituzione dei beni culturali, dall'avvocato e professor Leonardo Salvemini il quale parlerà del sistema dei conservatori di musica e della gestione pubblica del patrimonio culturale e dalla giurista ed esperta di beni culturali, la gaviratese Tiziana Zanetti, la quale parlerà del patrimonio musicale e di questioni di confine. 

«La "squadra" varesina - spiega Zanetti - porterà il proprio contributo in materia di esportazione di beni culturali (tra i quali quelli musicali) e di azioni di restituzione di beni trafugati in ragione della presenza della frontiera che ci vede specializzati su questo tema, dove evidentemente anche la provincia di Varese ha da dire qualcosa». 

 

Matteo Fontana

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore