/ Territorio

Territorio | 14 ottobre 2020, 10:38

I medici della provincia di Varese ricordano il dottor Roberto Stella e gli altri 177 colleghi vittime del Coronavirus

Appuntamento domenica prossima al Tempio Votivo dei Medici d’Italia a Duno. L'Ordine dei Medici: «Sono caduti nel fare il loro dovere»

Il dottor Roberto Stella

Il dottor Roberto Stella

Una cerimonia per ricordare il dottor Roberto Stella, il medico di Busto Arsizio e presidente dell'ordine professionale della provincia di Varese vittima del Coronavirus la scorsa primavera. A organizzarla è proprio l'ordine dei dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Varese. L'appuntamento è per domenica prossima, 18 ottobre, alle 11 al Tempio Votivo dei Medici d’Italia a Duno. La cerimonia, oltre al dottor Stella, vuole rendere omaggio anche a tutti gli altri 177 medici italiani vittime della pandemia da Covid 19. 

L'appuntamento è stato organizzato dall’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Varese, e vedrà la celebrazione di una messa e l’iscrizione dei nomi dei medici scomparsi sul marmo del Sacrario che sorge accanto al Tempio, un luogo che ricorda i medici morti nell’adempimento del loro dovere in guerra e in pace. 

«La messa che annualmente viene celebrata in ricordo dei caduti nell'esercizio della professione medica, per il bene della popolazione - dichiara il Presidente dell’ordine dei Medici di Varese, Dottor Marco Cambielli - è una tradizione che quest'anno assume un significato particolarmente vivo ed attuale perché ricorda un numero assai elevato di medici caduti per il dovere in Italia, ed, in primis, il carissimo amico e precedente Presidente dell'Ordine di Varese, dottor Roberto Stella. E' un evento che anche religiosamente coniuga la pietas con la speranza, due caratteristiche connaturate alla professione medica, evidenze che nessuno deve mai dimenticare».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore