/ Politica

Politica | 06 ottobre 2020, 13:58

«Piazzale Foresio non è una discarica», Pinti (Lega) porta il caso in consiglio

Un sopralluogo richiesto dai residenti nel piazzale che costeggia via Crispi ha portato alla luce una situazione particolare: «il parcheggio è utilizzato come punto di raccolta provvisorio dei rifiuti della città, rendendo invivibile il comprensorio».

«Piazzale Foresio non è una discarica», Pinti (Lega) porta il caso in consiglio

Tre giorni alla settimana, per quattro ore di seguito, il parcheggio di Piazzale Foresio diventa il punto di raccolta provvisorio dei rifiuti della città. Sotto gli occhi attoniti dei molti cittadini che vivono nei palazzi intorno, un grosso camion della municipalizzata a motore acceso attende i carichi dei mezzi più piccoli rendendo di fatto invivibile il comprensorio.

Questo è quello che hanno potuto constatare durante un sopralluogo richiesto dai residenti, il consigliere comunale leghista Marco Pinti, insieme ad altri attivisti, tra cui il commissario della sezione Cristiano Angioy,  coordinatore dei Giovani leghisti Alberto NicoraBarbara Bison, e la delegata in commissione urbanistica Carla Minonzio.

«Smog, miasmi, traffico, topi, illuminazione mancante, scarsa manutenzione delle panchine nell'adiacente parco pubblico, sono purtroppo diventati altrettanti elementi della quotidianità dei residenti che si sono rivolti alla Lega per chiedere  rispetto e più impegno da parte del sindaco - dichiara il consigliere Pinti -  Presenteremo un'interrogazione già al prossimo consiglio e chiederemo al sindaco di intervenire con urgenza spostando il punto di raccolta in un luogo più isolato dove non rechi danno ai cittadini, senza dimenticare che la situazione attuale sta recando un grave danno anche al valore immobiliare delle case affacciate sul piazzale. Occorre più attenzione - conclude Pinti ribadendo l'impegno - di inserire anche questo dossier nel programma del prossimo sindaco Maroni».

Redazione


SPECIALE ELEZIONI 2021 - VARESE
Vuoi rimanere informato sulla politica di Varese in vista delle elezioni 2021 e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE POLITICA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE POLITICA sempre al numero 0039 340 4631748.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore