/ Cronaca

Cronaca | 26 settembre 2020, 22:10

Inseguimento da film per le strade di Varese dopo che un'auto svizzera con 4 minorenni non si ferma al controllo dei carabinieri

Al volante senza patente, i ragazzi non si sono fermati all'alt dei carabinieri in via Magenta. L'inseguimento è durato fino a Bizzozero, poi la violenza reazione contro i militari. Esploso a terra anche un colpo di pistola

Inseguimento da film per le strade di Varese dopo che un'auto svizzera con 4 minorenni non si ferma al controllo dei carabinieri

Costerà cara, e non solo a livello economico, la notte brava che 4 minorenni svizzeri, tutti tra i 16 e i 17 anni, hanno deciso di trascorrere oltre confine. Senza patente hanno guidato fino a Varese e si sono divertiti pensando anche di averla fatta franca. Sulla strada del ritorno però hanno incrociato i carabinieri impegnati in un posto di controllo in via Magenta. Erano passate le 2.30 quando hanno ricevuto l'alt dei militari a cui hanno deciso di non fermarsi. 

È scattato quindi l'inseguimento per le strade di Varese, fino a Bizzozero in una strada che finisce a ridosso di un bosco. Bloccato, il conducente dell'auto è sceso e si è diretto verso i militari con fare minaccioso, pronto ad aggredirli. Al buio e senza sapere che si potesse trattare di quattro ragazzini, perché fino a quel momento i carabinieri inseguivano un'auto con targa Svizzera che sfrecciava per le strade di Varese, i militari hanno sparato un colpo di avvertimento a terra per bloccare l'aggressore

Solo a quel punto gli animi si sono quasi calmati, perché i ragazzi hanno continuato ad opporre resistenza: i militari hanno quindi potuto identificare tutti gli occupanti della vettura e portarli in caserma dove hanno atteso l'arrivo dei genitori a cui sono stati riaffidati all'alba di questa mattina, al termine delle operazioni di rito.  

Il conducente è stato quindi denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e guida pericolosa senza patente e i genitori dovranno pagare una sanzione di 5mila euro. Uno dei ragazzi è stato trovato anche in possesso di un piccolo quantitativo di hashish per uso personale

Valentina Fumagalli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore