/ Scuola e ricerca

Scuola e ricerca | 21 settembre 2020, 12:09

Risolto il problema mensa alla Pascoli, da martedì tutti i bambini potranno pranzare a scuola

Grazie alla collaborazione tra comune e scuola, tutti e 21 i bambini che non hanno il tempo pieno ma sono iscritti al doposcuola potranno pranzare insieme ai compagni

Risolto il problema mensa alla Pascoli, da martedì tutti i bambini potranno pranzare a scuola

Il problema della mancanza di insegnati e il conseguenze annullamento del servizio mensa alla scuola Pascoli (leggi QUIè stato risolto.  Sarebbero stati 21 i bambini che da martedì, al posto di fermarsi a scuola, avrebbero dovuto uscire per pranzo e rientrare in classe non prima delle 14:45. 

«E' un problema che va oltre le nostre competenze  - spiega il dirigente scolastico, Salvatore Consolo - Se non vengono fatte le nomine degli insegnanti noi non possiamo riprendere con il tempo pieno e di conseguenza garantire una serie di servizi come la mensa». 

Nonostante questo, il dirigente e l'assessore ai Servizi educativi, Rossella Dimaggio, si sono fatti in quattro per ridurre i disagi ai genitori e ai bambini e da martedì si riuscirà a garantire la mensa a tutti i bambini iscritti al doposcuola. 

«Da martedì la mensa sarà garantita dalla scuola, che metterà a disposizione una maestra per la copertura del servizio - spiega l'assessore - Da giovedì invece subentreremo noi con le nostre educatrici, finché non verranno fatte le nomine degli insegnanti». 

Valentina Fumagalli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore