/ Territorio

Territorio | 19 settembre 2020, 20:43

VIDEO. Due bambini positivi al Covid, in isolamento le classi della scuola elementare di Brenno

Il sindaco di Arcisate Gian Luca Cavalluzzi: «I bimbi stanno bene e sono asintomatici ma tutti gli alunni di seconda e quinta elementare della scuola San Francesco di Brenno devono stare in isolamento come da protocollo sanitario»

VIDEO. Due bambini positivi al Covid, in isolamento le classi della scuola elementare di Brenno

E' il primo caso nella nostra provincia in cui il Coronavirus entra a scuola. L'annuncio della positività dei due bambini e il conseguente isolamento delle due classi che frequentano è stato dato dal sindaco di Arcisate, Gian Luca Cavalluzzi, con un video sul suo profilo facebook e un ungo messaggio ai cittadini. 

Anche sabato 19 settembre ci dobbiamo sentire e purtroppo devo darvi una brutta notizia. Dai tamponi effettuati sui parenti della persona di cui vi parlavo giovedì, sono emersi altri tre casi di positività. Un adulto e due bambini. Tutti stanno bene e sono asintomatici.

Salgono a cinque, insomma, i contagiati di Arcisate di cui uno in ospedale. Sono state attivate tutte le indagini del caso per evitare e limitare possibili focolai. A questo proposito, avviso che tutti i bambini di seconda e quinta elementare della scuola San Francesco di Brenno devono stare in isolamento come da protocollo sanitario.

Data la situazione, si raccomanda vivamente l’utilizzo delle mascherine e il divieto assoluto di assembramenti. Dobbiamo fare molta attenzione in tutti i nostri spostamenti. Ricordo che, in caso di informazioni generiche o richieste, potete contattarmi ai soliti recapiti: messenger, mail (sindaco@comunearcisate.va.it) e sul nuovo numero di cellulare 351 820 21 50.

L’attività del Centro Operativo Comunale (03321808471) è ridotta ai minimi termini. Siamo presenti con la Protezione Civile per le emergenze e per la consegna gratuita a domicilio delle mascherine.

Valentina Fumagalli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore