/ Territorio

Territorio | 18 settembre 2020, 16:51

Si avvicina la fine dell'isolamento per Curiglia: al via domani i lavori di posa del ponte

«Sabato 19 settembre inizierà il montaggio dell'opera negli spazi stradali a valle della frana, mentre nel prossimo weekend avverrà la posa del ponte che sarà contestualmente collaudato» annuncia il sindaco Nora Sahane

Si avvicina la fine dell'isolamento per Curiglia: al via domani i lavori di posa del ponte

Si avvicina la fine del periodo di isolamento per il piccolo paese montano di Curiglia con Monteviasco, da mesi privo della funivia e da fine agosto anche della strada provinciale 6, franata in un tratto a causa del maltempo.

«La particolare posizione dell'interruzione stradale, in corrispondenza di una curva e la necessità di una soluzione efficace per la convivenza di ponte e cantiere, ha posto sfide importanti alla progettazione e realizzazione del ponte carrabile che deve consentire il transito di auto, e, cosa forse più importante, deve essere di portata e dimensioni utili per il passaggio dei mezzi necessari al rifornimento di gpl, alla rimozione dei rifiuti e ad altre attività di fondamentale importanza per la nostra comunità» spiega su Facebook il sindaco Nora Sahane.

«Per questi motivi sono necessari, e sono già in corso, ulteriori lavori propedeutici alla posa in sicurezza del ponte. Sabato inizierà il montaggio dell’opera negli spazi stradali a valle della frana - conclude la prima cittadina - nel prossimo weekend avverrà la posa del ponte, che sarà contestualmente collaudato». 

 

M. Fon.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore