/ Busto

Busto | 18 settembre 2020, 13:55

Busto, subito rubato uno dei monopattini elettrici a noleggio in città. Il responsabile incastrato dal gps

L'uomo è stato denunciato dalla polizia dopo aver nascosto il mezzo nel bagagliaio della sua auto

(foto d'archivio)

(foto d'archivio)

Ruba un monopattino elettrico e viene denunciato. A finire nei guai è un moldavo residente a Busto Arsizio, denunciato dalla polizia per furto aggravato di un monopattino elettrico gestito dal Comune di Busto Arsizio.

La denuncia di furto di un monopattino fornito di gps era stata presentata da parte della società proprietaria di questi innovativi mezzo di trasporto messi a noleggio dal Comune da pochi giorni. 

I monopattini vengono lasciati incustoditi sul territorio comunale a disposizione degli utilizzatori i quali, previa registrazione su una apposita App, pagando il noleggio del mezzo, possono prelevarlo e utilizzarlo venendo monitorati tramite traccia Gps. L’uomo, transitando in via Magenta, ha il monopattino incustodito e, senza attivare la App, lo preso caricandolo nel bagagliaio della sua auto, impossessandosi così di un oggetto di proprietà del Comune.

Proprio tramite il Gps la società che gestisce direttamente i monopattini è riuscita a seguire il mezzo e a indicare esattamente dove lo stesso era stato portato, occultato all’interno del bagagliaio della vettura dell’uomo poi denunciato. Recuperato il monopattino, lo stesso è stato restituito ad un rappresentante della società, che ha provveduto a rimetterlo a disposizione della cittadinanza.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore