/ Sport

Sport | 16 settembre 2020, 12:16

FOTO. Canottaggio, partenza con il botto per la Canottieri Varese: abbuffata di medaglie in tutte le categorie

Dai senior a giovani e master, la società della Schiranna fa centro nella regata regionale di Eupilio, con i giovani a Pusiano e grazie ai master a Lignano

FOTO. Canottaggio, partenza con il botto per la Canottieri Varese: abbuffata di medaglie in tutte le categorie

Prime regate nello scorso weekend per la Canottieri Varese che fa centro in tutte le categorie, dalla squadra agonistica a quella giovanile fino ai master.

È stata una partenza con il botto per la società della Schiranna, come attestano i risultati delle regate disputate dai gialloazzurri: la squadra agonistica nella regata regionale Montù di Eupilio ha portato a casa 3 ori: nell'otto, nel doppio pesi leggeri con Sessa e  Demiliani e nel quattro di coppia cin Pappalardo, Mulas, Isella, Bottinelli. Ci sono anche 6 argenti: nel doppio con Bottinelli e Isella, in singolo U23 con Riccardo Bouehi, ancora in singolo con Giacomo Pappalardo e Luca Mulas, nel doppio con  Corti, Radice e in ancora in doppio junior con Mazzonetto e Morello.

Tre invece i bronzi: nel due senza junior con Parenzan e Mazzonetto, nel 4 senza con Cifani, Gibbs, Pavesi, Santini e in 4 di coppia con Sessa, Bouehi, Corti, Radice.

Anche i più giovani hanno cominciato alla grande vincendo la classifica generale della regata regionale D’Aloja di Pusiano con 3 ori, 9 argenti e 4 bronzi.

Ma i festeggiamenti non sono ancora terminati, perché è stato anche il turno dei master gialloazzurri ai campionati italiani Beach Sprint di Lignano Sabbiadoro, con un oro nel singolo grazie a Prina e 2 bronzi con Brambilla (ancora singolo) e in doppio (Panzi/Rando).

A.G.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore