Hockey | 14 settembre 2020, 12:15

Hockey. I Mastini mettono all'asta la maglia autografata della leggenda Big Jim Corsi

La bellissima iniziativa per sostenere il club del presidente Matteo Torchio partirà lunedì prossimo: ecco come partecipare per avere sempre con sé un pezzettino della gloria giallonera e dell'hockey mondiale

Hockey. I Mastini mettono all'asta la maglia autografata della leggenda Big Jim Corsi

La leggenda dell'hockey varesino sarà per sempre accanto alla tifosa, o al tifoso, che si aggiudicherà la sua maglia, e cioè la leggendaria numero 35 giallonera, che verrà messa all'asta da lunedì prossimo addirittura con l'autografo di Big Jim, il profeta dei due scudetti dell'87 e dell'89, il portiere più forte che abbia mai posato i pattini sui ghiacci italiani.

La bellissima iniziativa per sostenere la società dei Mastini, che da tempo sta tenendo un rapporto di condivisione e partecipazione totali con il suo pubblico, è stata annunciata oggi. Ecco come partecipare per portarsi a casa un pezzetto di gloria giallonera.

Le parole con cui il club giallonero ha lanciato l'asta della maglia numero 35 di Jim Corsi. Chi vuole partecipare, postando i rilanci, potrà cliccare QUI.

Questa settimana è la volta di “Big” Jim Corsi, uno tra i migliori portieri di hockey in assoluto e sicuramente un personaggio che ai Mastini Varese ha dato moltissimo. Molto amato dal pubblico, sempre apprezzato dai compagni per il suo carisma, oggi Jim è fisicamente lontano ma non si è mai staccato dai colori gialloneri e ogni tanto ci manda i suoi video ben auguranti.

La sua maglia numero 35 con lo scudetto cucito sul petto e con l’autografo originale del giocatore, sarà in asta a partire da lunedì 14 settembre alle ore 9 fino alle 23.59 di venerdì 18 settembre 2020.

Sabato 19 settembre entro le ore 12 nomineremo il vincitore tramite i nostri canali social Facebook e Instagram. La premiazione si terrà il giorno 20 settembre a Varese.

Regolamento e info:

1. L’asta è attiva da lunedì 14 settembre alle ore 9 e terminerà venerdì 18 settembre alle 23.59.

2. La base d’asta è di 40 euro con rilancio minimo di 5 euro. Il commento più in alto corrisponde a quello più recente. L’ultimo commento sotto questo articolo in ordine cronologico con l’offerta più alta si aggiudica la maglia.

3. Sabato 19 settembre entro le ore 12 nomineremo il vincitore tramite i nostri canali social Twitter, Facebook e Instagram.

La mail richiesta non verrà visualizzata nei commenti, la useremo per contattare privatamente il vincitore in caso di necessità. Tutte le mail verranno eliminate dopo l’accettazione da parte del vincitore dell’asta e non verranno utilizzate in alcun altro modo. – Privacy policy

Non verranno tenuti in considerazione i commenti precedenti al 14 settembre e quelli successivi al giorno 18 settembre.

Redazione


Vuoi rimanere informato sui Mastini Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo MASTINI VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP MASTINI VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

Leggi tutte le notizie di LE VIGNETTE DI RIVERSO ›

Tiziano Riverso

Tiziano Riverso, cartoonist, che spazia dal fumetto alle vignette satiriche e di costume e alle illustrazioni, collabora con testate nazionale e locali di quotidiani e periodici.

É passato attraverso le esperienze delle maggiori riviste satiriche italiane e collaborato con i più importanti comici di Zelig, dove ha anche disegnato in diretta.

Organizza laboratori e lezioni per le scuole e le università, che spaziano dal Giallo alle fiabe e al fumetto.

Con il collega Claudio Porchia, da oltre 10 anni, realizza mostre e performance al festival di Sanremo e pubblica il famoso, scomodo “Punto”, rubrica di satira politica del quotidiano SanremoNews.it

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore