/ Cronaca

Cronaca | 13 agosto 2020, 09:17

Partono da Luino per una gita in montagna: lei in ospedale, lui ancora disperso

Si tratta di una coppia di turisti con una casa in città, usciti per un'escursione in Val Cannobina. La donna è ricoverata a Borgosesia, mentre proseguono le ricerche del marito

(foto d'archivio)

(foto d'archivio)

Ancora senza esito le ricerche di un escursionista tedesco disperso in Val Cannobina. L'uomo era uscito per una gita in montagna partendo da Luino, dove la coppia di straniera ha una casa di  villeggiatura, insieme alla moglie. Ma qualcosa è andato storto e si sono persi. La donna è stata in seguito recuperata dai soccorritori e portata al pronto soccorso, mentre l'uomo risulta attualmente disperso.

A seguito delle indicazioni fornite dalla moglie ricoverata all'ospedale di Borgosesia, le ricerche si sono concentrate sulla sinistra orografica nella valle del Rio Cavaglio. Uomini in battuta, droni dei Vigili del Fuoco ed elicottero dalla Guardia di Finanza hanno perlustrato ieri per tutto il giorno l'intera area. Sono proseguiti fino alle 22 di ieri sera anche i sorvoli con il drone che ha utilizzato una termocamera.

Questa mattina le ricerche sono ripartite. In attesa di una buona notizia.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore