/ Varese

Varese | 12 agosto 2020, 17:30

La Varese Nascosta compie 5 anni e ricorda il suo fondatore, Andrea Badoglio

Il gruppo social nato per raccontare i misteri di Varese oggi ha quasi 20 mila sostenitori ed è diventato un'associazione culturale. «Tutto nasce da una storia bellissima che scoprimmo sulla cappella di Villa Baragiola»

La Varese Nascosta compie 5 anni e ricorda il suo fondatore, Andrea Badoglio

Il gruppo Facebook "La Varese Nascosta nasceva" nasceva il 12 agosto 2015 da un'idea di Andrea Badoglio e Luigi Manco e da cinque anni racconta i misteri e le curiosità che si celano dietro alle bellezze del nostro territorio, spesso sconosciute ai più. Oggi ha quasi 20 mila iscritti ed è diventata un'associazione culturale a tutti gli effetti. 

«Tutto nasce da una storia bellissima che io e Andrea scoprimmo sulla cappella di Villa Baragiola - racconta Luigi Manco - Secondo una leggenda varesina, lì era sepolta una principessa ebrea e nessuno aveva mai avuto il coraggio di rimuovere il suo feretro. Fermi proprio davanti al cancello, ci chiedemmo: chissà quali misteri custodisce ogni città e creammo il gruppo che oggi conta quasi 20 mila iscritti».

Un gruppo che dopo la tragica scomparsa di Andrea Badoglio ha subito qualche scossone. «Oggi ci siamo ricompattati e abbiamo ritrovato l'entusiasmo con cui Andrea aveva creato questo gruppo e lo alimentava. Ogni giorno arricchiamo la bacheca con i racconti sul nostro passato, con leggende e immagini di una Varese ricca di storie meravigliose». 

Il vero motore del gruppo Facebook è Paola Molinari e tra gli amministratori ci sono anche Massimiliano Barbieri, Fausto BonoldiPaolo Musajo Somma e Damon Zangheri. Persone che con i loro racconti hanno permesso ai varesini di viaggiare per la città anche in periodo di lockdown. 

Valentina Fumagalli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore