/ Cronaca

Cronaca | 08 agosto 2020, 16:22

Si sente male in una zona impervia alle cascate di Ferrera, per soccorrerla intervengono i vigili del fuoco

Intervento insieme al soccorso alpino nel pomeriggio di oggi: una quarantatreenne recuperata e portata in ospedale

(foto d'archivio)

(foto d'archivio)

Malore alle cascate di Ferrera: una donna viene recuperata dai vigili del fuoco. E' successo oggi pomeriggio intorno alle 15. La donna, 43 anni, ha accusato un malore in una zona impervia. Per raggiungerla e portarla all'ambulanza è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Luino e degli specialisti del S.A.F. (Speleo Alpino Fluviale) di Varese.

I vigili del fuoco, in collaborazione con il soccorso alpino, hanno inbarellato la donna e l’hanno trasportata in una zona agevole, affidandola poi alle cure del personale sanitario. La donna è stata quindi trasportata all'ospedale da un'ambulanza.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore