/ Sport

Sport | 04 agosto 2020, 11:15

Ippica, serata frizzante alle Bettole: Americanism vuole allungare il suo dominio

Si corre dalle 19.05 all'ippodromo: nel clou della serata, il Premio Sammartini, Americanism s'annuncia senza rivali. Tutti i partenti e l'analisi delle corse di Jacopo D'Elia

Ippica, serata frizzante alle Bettole: Americanism vuole allungare il suo dominio

Serata fresca e frizzante alle Bettole dopo il clou di sabato con il Criterium e il Premio La Novella. Il convegno odierno è incentrato sull’handicap limitato, Premio Sammarini, valevole come II Tris Nazionale.

Partono alle ore 19.05 i gentlemen riders e le amazzoni nel Premio Cacciatore delle Alpi, un handicap ad invito sul miglio. Si rivedono tre recenti vincitori sul tracciato: Zar dei Grif, Walk With Me e Love Kisses. Leggera preferenza per Walk With Me, quota 2/1, e vantaggio dello schema perché se riuscisse a sfilare al comando senza troppa spesa non sarebbe poi facile da riprendere per lo Zar, quota simile a 3/1. Stesso discorso per Love Kisses, occhio a Time Sky e al suo solito finale interessante.

Nella reclamare per puledri, il Premio Piazza Carducci (ore 19.35), diamo per buona la linea tra Calypso dei Grif e Destination West, con la prima che da 2/1 in su andrebbe giocata subito, oppure si ripiega sulla seconda con quota intorno al 3/1. Terzo nome Desert Man, anche se finora non ha combinato un granché. Le sorprese possono essere Sopran Tucano, che ha una corsa sola all’attivo così come Criscuolo, quindi passibili di progressi.

Eccoci al clou della serata, il Premio Maria Teresa Sammarini (ore 20.05), handicap limitato sul doppio chilometro allungato per gli specialisti della sabbia. Con tutti i suoi 66 chili ci teniamo Americanism, sul dirt non conosce avversari e con una quota sopra la pari si può tenere base di doppi o multipli. L’avversario in termini di qualità è senz’altro Ser Geims, il vincitore del Porta che peraltro ha già provato la sabbia ma sembra un cavallo più autunnale e bisognoso di terreni molleggiati. Amici Miei e Antboy sono tre anni specialisti del tracciato che potrebbero dare filo da torcere al favorito, così come Red Desert e Red Painter.

Solo i 3 anni al via nel Premio Piazza Repubblica (20.35), handicap di minima sul doppio chilometro allungato. Pare matura per il suo primo successo in carriera Trafalgar, che ci è andata vicina l’ultima volta e con una quota intorno al 2 e 1/2 la proviamo con fiducia, se no ripieghiamo sul pesino di Sacnan perché ha dato un segnale all’ultima e con un percorso di testa potrebbe fare molto bene. Da rivedere Zavatta, alla prima non ha affatto entusiasmato, poi attenzione alle due toscane Ceraunavolta, forse con peso impegnativo al primo handicap, e Briciola, che allunga notevolmente la distanza.

Nel Premio Piazza Beccaria (21.10), handicap sui 1400 metri della pista in sabbia, siamo per Varelsa, a dir poco sfortunata all’ultima e da 3/1 in su appoggiamo subito con fiducia. Gli avversari non mancano come Sopran Manny, che spazia dal chilometro secco ai 1500 metri senza batter ciglio, a Willy il Coyote, che ci va sempre vicino e prima o poi troverà la sua corsa, senza escludere il 3 anni Sos Help, carico ma in forma.

Chiudono ancora i gr nel Premio Piazza Libertà (21.45), handicap ad invito sui 1950 metri della pista in sabbia. Siamo per Souvlaki, che ci è andata vicino nella sua recente apparizione e a 4/1 potrebbe essere una bella puntata. Rapture ha appena vinto e potrebbe bissare tranquillamente, poi l’altro serio candidato è Keep Right, su distanza limite ma molto a suo agio sul tracciato e in questi contesti.

Files:
 Partenti Bettole martedì 4 agosto (353 kB)

Jacopo D’Elia in collaborazione con Trotto&Turf

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore