/ Meteo e ambiente

Meteo e ambiente | 29 luglio 2020, 08:28

METEO. I temporali non scacciano l'afa: tra venerdì e sabato attese massime di 36 gradi

Secondo le previsioni del Centro Geofisico Prealpino l'ondata di caldo toccherà il culmine tra venerdì e sabato. Anche il Meteo Svizzero annuncia "canicola" sul Ticino con punte di 37 gradi

METEO. I temporali non scacciano l'afa: tra venerdì e sabato attese massime di 36 gradi

I temporali che nella serata di ieri hanno rinfrescato l'aria a Varese e in altre località delle provincia non scacciano caldo e afa. Anzi, le temperature massime oggi andranno crescendo e potranno toccare i 36 gradi nelle ore più calde della giornata.

Le previsioni del Centro Geofisico Prealpino confermano l'ondata di caldo per i prossimi giorni: «L'anticiclone africano - si legge nel bollettino di oggi, mercoledì 29 luglio - si estende sul Mediterraneo e sull'Italia con bel tempo estivo, molto caldo. Solo sulle Alpi persiste residua instabilità oggi e domani con qualche temporale tra pomeriggio e sera. L'ondata di calore sarà interrotta domenica dal passaggio di una perturbazione atlantica. Gran caldo e forte insolazione favoriscono smog fotochimico e inquinante ozono».

Per oggi quindi le condizioni meteo saranno simili a quelle di ieri: qualche velatura, sole, caldo afoso (fino a 34 gradi annunciati) e possibilità di temporali dalle «Alpi alla pianura pedemontana, soprattutto in serata, con locali grandinate».

Da domani però, secondo quanto riferito dal Centro Geofisico, l'afa aumenterà ulteriormente: con massime previste fino a 35 gradi, valori che potranno salire ulteriormente venerdì e sabato con punte di 36 gradi. Domenica sera potrebbero però arrivare nuovi temporali.

A confermare l'ondata di afa è anche il Meteo Svizzero, che annuncia "canicola" sul Canton Ticino con massime tra 36 e 37 gradi tra venerdì e sabato.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore