/ Territorio

Territorio | 26 luglio 2020, 13:50

«Incredibile Lega a Luino, non rispetta l'accordo e corre da sola. Noi candidiamo il dottor Compagnoni»

Fratelli d'Italia, Forza Italia e Noi per l'Italia lanciano la quarta lista: «Il partito di Salvini non rispetta l'accordo scritto e rompe l'unità del centrodestra. Alle elezioni di settembre ci presenteremo con una civica senza simboli, legata al territorio. La lista dei candidati consiglieri sarà capitanata da Pellicini»

Franco Compagnoni candidato di Fratelli d'Italia, Forza Italia e Noi per l'Italia (foto Luinonotizie)

Franco Compagnoni candidato di Fratelli d'Italia, Forza Italia e Noi per l'Italia (foto Luinonotizie)

Dura presa di posizione di Fratelli d'Italia, Forza Italia e Noi per l'Italia che, dopo la decisione della Lega di «correre da sola alle prossime elezioni comunali di Luino, non rispettando un accordo scritto che impegnava all'unità del centrodestra» - come scrivono nel comunicato - candidano Franco Compagnoni alla corsa a sindaco con l'appoggio dell'attuale primo cittadino Andrea Pellicini, che guiderà «la lista dei candidati consiglieri comunali».

E' questa la quarta lista in corsa, come spiegato dal sito luinonotizie.it
(clicca QUI), dopo “Proposta per Luino”, guidata dal farmacista Enrico Bianchi, “Azione civica per Luino e frazioni”, con candidato sindaco Furio Artoni, e il gruppo civico che candiderà Alessandro Casali, «l’uomo scelto dalla Lega non solo a livello regionale ma anche a livello nazionale, con il benestare del leader del “Carroccio” Matteo Salvini» come scrive lo stesso sito luinese. Casali sarà sostenuto anche da Lombardia Ideale

Le parole di Fratelli d'Italia, Forza Italia e Noi per l'Italia.

Le segreterie cittadine di Fratelli d'Italia, Forza Italia e Noi per l'Italia, preso atto dell'incredibile decisione della Lega di correre da sola alle prossime elezioni comunali, non rispettando un accordo scritto che impegnava all'unità del centrodestra e non raccogliendo neppure il successivo appello ad un ripensamento rispetto a tale posizione, hanno deciso di candidare a Sindaco il Dott. Franco Compagnoni, storico medico dell'Ospedale di Luino.

La lista dei candidati consiglieri comunali sarà capitanata dall'avvocato Andrea Pellicini, attuale Sindaco del comune di Luino. 

Ci si presenterà alle elezioni del 20 e 21 settembre con una lista civica, senza simboli di partito e con un forte spirito territoriale, anche perché faranno parte del gruppo donne e uomini che non provengono dal mondo della politica, ma sono sempre stati impegnati in attività imprenditoriali, nello sport e nel campo del sociale. Nei prossimi giorni si terrà una conferenza stampa per la presentazione dei candidati.
Mario Contini (Fdi)
Piero Carletti (Forza Italia)

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore