/ Eventi

Eventi | 25 luglio 2020, 14:10

Porto Ceresio, alle 18 apre la mostra dell'olimpionica di tiro a volo Giovanna Pasello

"Dallo sport all'arte" sarà ospitata negli spazi della stazione Trenord: l'artista-atleta, che usa il suo fucile da gara per creare le sue opere, sarà all'inaugurazione di oggi per raccontare e raccontarsi. L'ingresso è libero

Porto Ceresio, alle 18 apre la mostra dell'olimpionica di tiro a volo Giovanna Pasello

Alle 18 di oggi, sabato 25 luglio, verrà tolto il velo alla mostra "Dallo sport all'arte", organizzata dal portoceresino Carlo Maccini, che sarà ospitata fino al 9 agosto negli spazi della stazione Trenord di Porto Ceresio, sempre con ingresso gratuito.

Protagonista del vernissage e dell'esposizione è Giovanna Pasello, campionessa di tiro a volo, oro mondiale nel 1995 a Nicosia e olimpionica ad Atlanta 1996.

"Giò" mostrerà i suoi quadri “esplosivi”, un’arte magica che si mischia allo sport, due passioni che si tramutano in un’unica dedizione, perché Giovanna dall’infrangere i piattelli è passata ad infrangere la barriera del sensibile, sempre imbracciando un fucile, ma stavolta con tono più artistico e meno agonistico. 

Per scoprire di più su Giovanna Pasello, la sua carriera agonistica e la sua nuova passione potete leggere questa intervista che ci ha rilasciato a pochi giorni dal suo esordio in campo artistico: "Giovanna Pasello porta il tiro a volo e le olimpiadi in mostra a Porto Ceresio: «Sarà un'emozione. Proprio come ad Atlanta 1996...»"

 

Andrea Galizia

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore