/ Politica

Politica | 24 luglio 2020, 16:44

L'appello di Furio Artoni (Azione Civica per Luino e frazioni): «Abbandoniamo le polemiche sterili e i personalismi e parliamo delle belle persone che ci sono a Luino»

Il candidato sindaco interviene sul clima elettorale che sta vivendo la città: «Il mio gruppo si vuole rivolgere alla parte sana di Luino che durante l'emergenza Coronavirus ha dimostrato grande generosità».

L'appello di Furio Artoni (Azione Civica per Luino e frazioni): «Abbandoniamo le polemiche sterili e i personalismi e parliamo delle belle persone che ci sono a Luino»

Abbassare i toni della campagna elettorale, abbandonando polemiche e personalismo, ma parlando del bello che c'è a Luino e che è emerso in particolare durante l'emergenza Coronavirus.

E' questo il senso dell'appello e dell'intervento di Furio Artoni, candidato sindaco della lista "Azione Civica per Luino e frazioni" che vi proponiamo di seguito integralmente:

«L'emergenza Covid ha duramente colpito anche Luino, centinaia di famiglie si sono trovate in difficoltà anche nelle esigenze più elementari. Volontari della Croce Rossa di Luino con la Protezione Civile e l'aiuto di dipendenti comunali, hanno contribuito a portare pacchi alimentari nelle case di molti luinesi. Questo è stato fatto in silenzio e senza luci della ribalta ma con grande impegno. I carrelli della spesa lasciati nei supermercati per provvedere a raccogliere alimenti di prima necessità sono stati riempiti dai luinesi quotidianamente e con grande generosità. Questa è la parte di Luino che ci piace e quella a cui ci rivolgiamo. La parte onesta, generosa e solidale. Lasciamo perdere il fatto che la Croce Rossa non ha ricevuto aiuti dal Comune. Errori da sanare al più presto. Tuttavia il mio gruppo Azione Civica per Luino e frazioni si vuole rivolgere alla parte generosa e sana di Luino che  ha dimostrato grande generosità. Accantoniamo tutte le sterili polemiche e personalismi e parliamo delle belle persone che ci sono a Luino».

Furio Artoni 

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore