/ Salute

Salute | 20 luglio 2020, 23:14

Lombardia, ecco il numero unico per l'assistenza sanitaria non urgente. Monti (Lega): «Un passo che semplifica la vita ai cittadini»

Il numero 116117 garantirà il servizio di continuità assistenziale in tutta la regione. Il presidente varesino della commissione Sanità: «Questo servizio permetterà agli utenti di richiedere assistenza, prestazioni o consigli sanitari non urgenti e quindi affrontabili telefonicamente»

Lombardia, ecco il numero unico per l'assistenza sanitaria non urgente. Monti (Lega): «Un passo che semplifica la vita ai cittadini»

«Da oggi sarà disponibile per tutta la Lombardia il Numero Unico per l’assistenza sanitaria non urgente. Uno strumento innovativo che favorisce la tempestività degli interventi». Così Emanuele Monti (Lega), presidente varesino della commissione Sanità e Politiche Sociali al Pirellone, in merito all’attivazione del Numero Unico regionale per la continuità assistenziale.

«Dopo la sperimentazione - spiega Monti - che ha visto protagonista i territori di Milano, Mantova, Cremona e Lodi, da oggi il Numero Unico 116117 sarà usufruibile su tutto il territorio regionale. Questo servizio permetterà agli utenti di richiedere assistenza, prestazioni o consigli sanitari non urgenti e quindi affrontabili telefonicamente».

«Gli operatori che risponderanno alle telefonate – continua – metteranno in contatto il cittadino con il medico competente in base alle necessità riscontrate. Solo a questo punto verrà valutata l’entità dell’intervento. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 e nei giorni festivi e prefestivi 24 ore su 24. Per le esigenze di soccorso sanitario urgente la chiamata verrà trasferita al 118 o al 112».

«Ottima iniziativa - conclude Monti - Sono sicuro che alleggerirà l’intasamento di Pronto Soccorso lombardi e garantirà una maggiore efficacia degli interventi non urgenti».

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore