/ Territorio

Territorio | 07 luglio 2020, 20:53

Luino, 32 mila euro dal Comune alla Sport Management per le perdite dovute al Coronavirus

Lo ha deciso questa sera la giunta guidata dal sindaco Andrea Pellicini: «Non potevamo ignorare che la pandemia avesse determinato gravi ripercussioni sulla gestione finanziaria del Centro Le Betulle».

Luino, 32 mila euro dal Comune alla Sport Management per le perdite dovute al Coronavirus

La Giunta del Comune di Luino ha deliberato di corrispondere alla Sport Management la somma di 31.970,83 euro a titolo di compensazione delle perdite d'esercizio conseguenti all'emergenza sanitaria Covid-19. Tale somma è stata calcolata in base al Margine Operativo Lordo 2020, (un indicatore di redditività che evidenzia il reddito di un'azienda basato solo sulla sua gestione operativa, quindi senza considerare gli interessi - gestione finanziaria -  le imposte - gestione fiscale- il deprezzamento di beni e gli ammortamenti) rapportato a cinque mesi di chiusura per forza maggiore, di cui quattro di  chiusura  effettiva e uno per riavvio. 

«Il Comune non  poteva  ignorare  che la pandemia  avesse  determinato gravi  ripercussioni  sulla  gestione  finanziaria  del Centro Le  Betulle, del  tutto  sconosciute  al  momento  della  valorizzazione nel PEF  in sede  di gara - spiega il sindaco Andrea Pellicini - per questo motivo la giunta ha sottoscritto  un accordo di revisione  del piano  economico finanziario, necessario  per ristabilire l'originaria  redditività della  gestione  operativa  della  concessione, così  come  previsto  dal  Codice  dei  Contratti  Pubblici. Tutto ciò anche per evitare il ripetersi di una  precaria gestione diretta dal 5 giugno al 7 luglio 2013 del Centro  Natatorio che  nel periodo  sopra  indicato  ha  comportato a  carico del Comune una  spesa  di  circa 39 mila euro».

M. Fon.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore