/ Territorio

Territorio | 07 luglio 2020, 15:29

Il Faro di Besozzo diventa un cinema all'aperto

Il luogo più significativo del paese ospiterà tre proiezioni di film il 13, 20 e 27 luglio. L'assessore Sartorio: «Vogliamo ripartire, in sicurezza e a piccoli passi, da un luogo così rappresentativo per Besozzo, dando una nuova veste alla terrazza del Faro».

Il Faro di Besozzo diventa un cinema all'aperto

 

Il Comune di Besozzo riparte con la programmazione culturale estiva,  promuovendo la rassegna di cinema all’aperto inserita nel circuito di “Esterno notte”, in collaborazione con Filmstudio ’90. Tre serate in programma sempre di lunedì, si inizia lunedì 13 luglio, a seguire il 20 e 27.

La novità di quest’anno è l’ambientazione: per poter rispettare le norme di distanziamento di sicurezza sanitaria è stata scelta la Terrazza del Faro, zona panoramica a Besozzo superiore, raggiungibile a piedi dal Comune attraverso il centro storico, o in auto, con la possibilità di utilizzare il parcheggio delle scuole medie. Le tre pellicole in programma sono tutte del 2019 e pur raccontando storie contemporanee e di grande attualità, seguono tre stili diversi, nell’ottica di una varietà di genere.

«In questo anno così difficile è desiderio dell’amministrazione comunale dare un segnale di ripresa e di offerta culturale, pur con tutte le limitazioni del caso - commenta l’assessore alla Cultura Silvia Sartorio -  il ricco calendario di eventi in programma a inizio anno è stato completamente stravolto, ma vogliamo ripartire, in sicurezza e a piccoli passi. Così abbiamo pensato al cinema, un’arte che può raggiungere tante fasce di pubblico, con una scelta di film recenti in programma nelle sale negli scorsi mesi, che possano regalare tre piacevoli serate agli spettatori. Aver individuato questo luogo così rappresentativo per Besozzo, la terrazza del Faro, dandogli una nuova veste è un modo anche per  reinventare i nostri luoghi».

Si inizia con una commedia italiana: lunedì 13 luglio verrà proiettato il film “Genitori quasi perfetti”, si prosegue lunedì 20 luglio con “Sorry we missed you” e si chiude lunedì 27 luglio con “Parasite”, thriller drammatico vincitore di 4 premi Oscar.

In caso di maltempo le proiezioni si terranno presso il teatro Duse, in via Duse.  I posti per assistere alle proiezioni sono limitati ed è quindi vivamente consigliata la prenotazione all’indirizzo bibliotecabesozzo@gmail.com o telefonando alla Biblioteca Comunale allo 0332970195-2-229 (negli orari di apertura della biblioteca: lunedì, martedì, mercoledì e venerdì 9:00 – 13:00 e giovedì 14:30 – 18:30).

Il prezzo del biglietto d’ingresso è di 6,50 €; il biglietto ridotto (per soci Filmstudio ’90 e Arci, enti convenzionati, under 25 e over 65) è di 5 €;  il ridotto per i soci Filmstudio ’90 under 25 è di 3 €    

 

M. Fon.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore