/ Varese

Varese | 02 luglio 2020, 07:30

800 mila euro per pedonalizzare via Del Cairo, Clerici (Varese Ideale): «Ci sono altre priorità»

Il consigliere comunale fornirà al sindaco un lungo elenco di opere che si possono realizzare in città con la stessa cifra «e che più interessano i varesini: se la via lastricata di marmo serve alla Fondazione, se la paghi»

800 mila euro per pedonalizzare via Del Cairo, Clerici (Varese Ideale): «Ci sono altre priorità»

Quante cose si possono fare con 800mila euro? Se lo è chiesto il consigliere comunale di Varese Ideale, Stefano Clerici, dopo che ha ascoltato l'annuncio della pedonalizzazione di via Del Cairo con un progetto firmato da Marcello Morandini (leggi qui). Ha anche stilato un lungo elenco «delle opere che la città attende e che sono prioritarie rispetto a quelle annunciate in via Del Cairo ad unico vantaggio di una Fondazione che può benissimo pagarsele da sola, se vuole». 

Clerici consegnerà al sindaco Galimberti il suo quaderno delle doglianze, «in modo che ne tenga conto e ne tragga magari anche ispirazione per migliorare questa città. Sono opere meno pregevoli rispetto a quelle che ama presentare, ma che i varesini apprezzerebbero sicuramente di più».

Ecco l'elenco:  

1. Attraversamenti pedonali privi di segnaletica verticale (via Marcobi e via Sanvito)
2. Facciata ex liceo musicale imbrattata (accesso ai musei civici!)
3. Piazza del Battistero in completo stato di abbandono
4. Carenza di cestini per i rifiuti sia nel centro storico, sia nei parchi comunali
5. Presenza dissuasori della sosta (“panettoni gialli”) non a norma di codice della strada, vanno eliminati. Persino davanti al comando della Polizia Locale!
6. Autobloccanti divelti in piazza De Gasperi (molto pericolosi per i pedoni)
7. Arredo urbano fatiscente, presenza archetti salvapedoni rossi e bianchi in pieno centro da sostituire e rendere omogenei agli altri, come pure all’ingresso della città, da largo Flajano a Piazza Repubblica.
8. Largo Flajano in completo stato di abbandono: giungla urbana lungo il ponte della ferrovia, sovrappasso fatiscente e insicuro.
9. Arredo urbano da quarto mondo in via Volta
10. Cestini rifiuti in ghisa privi di posacenere (divelti)
11. Facciate abitazioni corso Matteotti imbrattate
12. Tombini completamente ostruiti in tutta la città, dall’estrema periferia a piazza San Vittore
13. Mosaici dei portici di via Marcobi da restaurare
14. Edificio abbandonato e mai messo in sicurezza di fronte a scuola elementare Morandi, via Morandi.
15. Prioritario ripavimentare via Dazio Vecchio (eliminando asfalto)
16. Piazza Litta in stato di abbandono.
17. Via Govi: è cresciuta una pianta in mezzo alla strada
18. Marciapiedi di Via Sanvito in stato di abbandono da mesi (transenna posizionata a gennaio su tombino pericoloso
19. Ingresso parcheggio via Verdi fatiscente (colonna a terra da 5 anni, mai riposizionata) e voragini all’interno del parcheggio; new jersey e transenne posticce a delimitare gli spazi tra le auto… in un parco storico!
20. Lavori nuovo marciapiede ℅ scuola Galilei e asilo Trolli da terzo mondo: qualcuno effettua controllo qualità a Varese?
21. Lavori Biumo inferiore: segnaletica inesistente e lavori fermi da mesi.
22. Nuovo park bus viale Milano: assenza pensiline!
23. Via Veratti: assenza pensilina da quasi 3 anni.
24. Via Ugo Foscolo: voragini al centro della strada e rattoppi indecenti su tombino affossato. Nessun controllo come sempre.
25. Fioriere già presenti in città completamente vuote (piazza Monte Grappa, piazza San Giuseppe)
26. Attraversamenti pedonali invisibili e non in sicurezza (es via Volta-via Magatti)
27. Aiuole in stato di abbandono (piazza XX Settembre, piazza Beccaria, piazza San Giuseppe, via Del Cairo)
28. Assenza di fioriere (eliminate e mai più riposizionate) lungo via Sacco, davanti a palazzo Estense
29. Bagni pubblici piazza Monte Grappa non attivi, specialmente di sera
30. Via Piemonte: barriere architettoniche arcisegnalate e mai eliminate.
31. Cartelli pubblicitari completamente arrugginiti (es via Nino Bixio)
32. Sovrabbondanza di cartelli stradali (nessuna razionalizzazione, nonostante le promesse) e carenza indicazioni per luoghi di interesse turistico

 

Valentina Fumagalli


SPECIALE ELEZIONI 2021 - VARESE
Vuoi rimanere informato sulla politica di Varese in vista delle elezioni 2021 e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE POLITICA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE POLITICA sempre al numero 0039 340 4631748.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore