/ Varese

Varese | 14 giugno 2020, 16:44

FOTO. Otto minuti di silenzio in piazza Repubblica per tutte le vittime di razzismo

Un centinaio di persone hanno preso parte alla manifestazione organizzata oggi pomeriggio dall'associazione "Ubuntu" per dire tutti insieme «No al razzismo»

FOTO. Otto minuti di silenzio in piazza Repubblica per tutte le vittime di razzismo

L'onda di protesta, partita dagli Stati Uniti a seguito della morte di George Floyd, è arrivata oggi a Varese. Un centinaio di persone si sono riunite in piazza Repubblica per gridare insieme: «Giustizia e uguaglianza. Per contribuire a formare un tornado d’umanità che spazzi via il razzismo, le ingiustizie, il dolore, la discriminazione, per sentirci uniti, in comunione nonostante il distanziamento fisico».

Ad aprire la manifestazione l'intervento di Thierry Dieng, poi alcune testimonianze, la lettura del lungo elenco delle vittime di razzismo e poi 8 minuti di silenzio in cui ha parlare sono stati i cartelli esibiti dai partecipanti: su un lato il nome di una vittima di razzismo e dall'altro un pensiero di speranza. 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore