/ Calcio

Calcio | 13 giugno 2020, 15:50

Il Città di Varese promosso in Seconda. «Proprio il 13 giugno... perché la fiammella biancorossa è un incendio»

Il club biancorosso riceve la notizia del salto in Seconda Categoria proprio nel giorno del decimo anniversario del ritorno del Varese in serie B. «Grazie a Iori, ai ragazzi, a tutti quelli che ci hanno aiutato, ai tifosi e anche agli avversari. Il nostro progetto continua»

Il Città di Varese promosso in Seconda. «Proprio il 13 giugno... perché la fiammella biancorossa è un incendio»

Il Città di Varese festeggia con un post sulla sua pagina Facebook la promozione in Seconda Categoria ratificata oggi dal Comitato Regionale Lombardo. «Avevamo immaginato di riuscire a tenere accesa una fiammella - scrive il club biancorosso del presidente Stefano Pertile - Poi ci siamo resi conto di quanto calore potesse dare questa fiammella. Dobbiamo quindi ringraziare tutti».

Ecco le parole del Città di Varese.

Questa mattina si è tenuto il consiglio del Comitato Regionale Lombardo che ha ratificato la decisione di decretare la promozione alla categoria superiore delle squadre prime in classifica al momento dello stop dei campionati.

Possiamo quindi dire ufficialmente di essere in seconda categoria!

Mai avremmo potuto immaginare che la prima stagione agonistica della nostra società si sarebbe conclusa a fine febbraio.
Mai avremmo potuto immaginare che la promozione in seconda categoria sarebbe arrivata lo stesso giorno di quell'indimenticabile pomeriggio di 10 anni fa.

Tutto ciò malgrado avessimo immaginato molte cose quando, il 26 luglio scorso, abbiamo iniziato questa avventura.
Avevamo immaginato di riuscire a tenere accesa una fiammella.
Poi ci siamo resi conto di quanto calore potesse dare questa fiammella.
Dobbiamo quindi ringraziare tutti.

Mister Iori che... ha vinto ancora.
Tutta la squadra che ha... vinto non solo sul campo ma anche fuori.
Tutti coloro i quali si sono avvicinati a noi come dirigenti diventando subito essenziali.
Tutto i nostri sponsor che hanno permesso di far fronte ad ogni costo senza mai un giorno di ritardo.
Tutti i tifosi. Che siano appartenenti alla curva o a una delle altre anime del tifo biancorosso. Presenti ovunque e con ogni condizione meteorologica, sempre caldi nel tifo e pronti a coccolare i giocatori.
Le altre società del girone che, chi più chi meno ma senza mai trascendere, ci hanno accolto facendoci sentire la squadra di Varese.

Ora c'è solo da festeggiare. E continuare a portare avanti il nostro progetto così come ben descritto su questa pagina fin dai primi post programmatici.

Forza Varese!

Redazione


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore