/ Territorio

Territorio | 12 giugno 2020, 19:25

Maltempo a Lavena Ponte Tresa, l'appello del sindaco: «Cerchiamo volontari dell'alluvione»

«Abbiamo bisogno del vostro aiuto, di braccia, di mani e di piccoli strumenti e mezzi che aiutino a ripulire e rimettere in piedi il nostro paese» spiega il primo cittadino Massimo Mastromarino.

Maltempo a Lavena Ponte Tresa, l'appello del sindaco: «Cerchiamo volontari dell'alluvione»

 

Gli effetti dell'alluvione di domenica che si è abbattuta su Lavena Ponte Tresa sono ancora purtroppo ben visibili in paese, dove i lavori di ripristino proseguono a ritmo incessante ma tanto c'è ancora da fare.

Il sindaco Massimo Mastromarino lancia un appello ai suoi concittadini perché diventino "volontari dell'alluvione".

«Abbiamo bisogno del vostro aiuto - afferma Mastromarino - abbiamo bisogno di braccia, di mani, di piccoli strumenti e mezzi che ci aiutino a ripulire e rimettere in piedi il nostro paese. Vorremo organizzare due gruppi di volontari domenica 14 giugno con ritrovo presso il parcheggio sterrato dietro al Municipio uno alle 8.30 e uno alle 14.30. Vi chiediamo di venire con abbigliamento adeguato, con attrezzi manuali quali badili, scope, secchi e carriole; Per chi ne ha possibilità di mettere a disposizione motocarri e piccoli furgoni». 

 

M. Fon.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore