/ Territorio

Territorio | 12 giugno 2020, 17:31

Besozzo, Brebbia, Bardello, Malgesso e Bregano: è tornata l'acqua potabile

Revocate le ordinanze comunali che prescrivevano la bollitura dell'acqua prima del suo utilizzo per scopi alimentari, a causa di uno smottamento al Campo dei Fiori dovuto all'alluvione di domenica che aveva inquinato i bacini.

Besozzo, Brebbia, Bardello, Malgesso e Bregano: è tornata l'acqua potabile

Torna l'acqua potabile nei Comuni di Besozzo, Brebbia, Bardello, Bregano e Malgesso, i cui cittadini, da domenica pomeriggio, su ordinanza dei sindaci, aveva l'obbligo di bollire l'acqua prima del suo utilizzo per scopi alimentari.

Il problema ai bacini del Campo dei Fiori era stato generato dall'alluvione di domenica che aveva provocato uno smottamento del terreno. 

«Abbiamo appena ricevuto i risultati delle analisi effettuate sui campionamenti eseguiti nei giorno scorsi - spiega il sindaco di Besozzo Riccardo Del Torchio - Siamo ritornati alla normalità potendo così revocare l’ordinanza di divieto dell’utilizzo dell’acqua potabile ad uso alimentare previa bollitura. Grazie per la collaborazione e la pazienza causata da questo disagio». 

 

M. Fon.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore