Elezioni comune di Varese

 / Cronaca

Cronaca | 11 giugno 2020, 11:30

Sversamento di idrocarburi nel torrente Margorabbia: scatta il piano di difesa dell'ambiente

L'allarma lanciato in mattinata: due barriere assorbenti allestite a Cunardo e all'immissione con il fiume Tresa per contenere la sostanza. Sul posto i vigili del fuoco, i tecnici dell'Arpa e i carabinieri

Sversamento di idrocarburi nel torrente Margorabbia: scatta il piano di difesa dell'ambiente

Uno sversamento di idrocarburi è stato scoperto questa mattina nelle acque del torrente Margorabbia a Cunardo. Il pianto di contenimento è scattato immediatamente, intorno alle 9, quando i tecnici di un bacino artificiale hanno riscontrato la presenza di idrocarburi in prossimità di uno sbarramento e hanno lanciato l’allarme.

Sul posto è intervenuta una squadra di vigili del fuoco dal distaccamento di Luino. Delle operazioni di contenimento si stanno occupando anche la Provincia di Varese e l’Arpa, l'Agenzia Regionale Protezione Ambiente. Inoltre è entrata in azione sul posto i tecnici di un'azienda specializzata che hanno collocato delle barriere assorbenti. Una prima barriere è stata posizionata a Cunardo, un secondo è in allestimento nei pressi dell’immissione del torrente Margorabbia nel fiume Tresa.

I vigili del fuoco stanno collaborato alle operazioni. Sul posto è intervenuto anche il sindaco del comune e i carabinieri della Compagnia di Luino, che si stanno occupando delle indagini per ricostruire la provenienza del liquido pericoloso per la salute dell'ambiente.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore