/ Economia

Economia | 29 maggio 2020, 07:25

La Volkswagen guarda al futuro: dalla Golf 8 GTI alle elettriche ID

Fra i mercati più colpiti dall’emergenza sanitaria si trova il comparto automotive

La Volkswagen guarda al futuro: dalla Golf 8 GTI alle elettriche ID

Il periodo appena trascorso non è stato certamente facile, né per gli italiani né per le aziende, dato che molte hanno dovuto chiudere i battenti, e solo adesso stanno iniziando nuovamente con le proprie attività.

Fra i mercati più colpiti dall’emergenza sanitaria si trova il comparto automotive, per motivi piuttosto ovvi: con il lockdown e la mancata possibilità di circolare liberamente, è crollato il mercato delle auto, con tutte le difficoltà del caso. La crisi non è terminata e sembra proseguire tutt’oggi, ma è normale, considerando che la ripresa richiederà del tempo e diversi sforzi extra da parte dei player del settore.

Per le case automobilistiche è arrivato dunque il momento di riprendere la marcia e di guardare al futuro, ripartendo da quanto di positivo fatto fino a dicembre dello scorso anno. Proprio come sta facendo la Volkswagen, tra nuovi modelli e progetti innovativi.


La Golf arriva all’ottava generazione, 46 anni dopo


Sono passati 46 anni, ma la VW Golf non vuole proprio saperne di andare in pensione. Anzi, raddoppia addirittura la posta con l’8a generazione, senza ombra di dubbio una delle più moderne e rivoluzionarie dal punto di vista tecnologico.

Ci sono diversi motivi per cui il successo della Golf 8 sembra essere già assicurato: sono i numeri a parlare chiaro, visto che si parla di circa 35 milioni di esemplari di Golf venduti in queste decadi (2,5 circa in Italia). Inoltre fin qui abbiamo parlato di un solo modello della casa di Wolfsburg, che può vantare anche auto come la Passat e la Polo, oltre a una gamma di SUV (T-Roc, T-Cross e Touareg) che ha conquistato un grande successo. Anche per questo motivo sul web è possibile trovare molti annunci di Volkswagen a Milano, tra usato e km0, grazie a piattaforme specializzate come automobile.it ad esempio.


Ma le novità in casa VW non si fermano, visto che sta arrivando anche l’aggressiva versione GTI della Golf 8, tanto attesa dagli appassionati. Un modello che conserva due anime, una sportiva e l’altra tecnologica, con un assetto ribassato e con una dotazione hi-tech di altissimo livello. La vettura ospita ad esempio un assistente personale intelligente, con tanto di scheda SIM resident, e il sistema smart Car2X. Infine, menzione speciale per il design, moderno ma ricco di dettagli classici.

La svolta elettrica della Volkswagen

Arriva il sì della Volkswagen alle elettriche economiche: una soluzione low cost pensata per andare incontro alle necessità di tutti i portafogli. La casa tedesca al momento sta studiando la soluzione migliore per proporre e concretizzare questa opzione, e ci vorrà del tempo per modificare la piattaforma ID e per convertirla abbattendo i costi.

Ma questa non è l’unica novità interessante: stando ad alcune indiscrezioni, sembra che le vetture ID elettriche potranno essere acquistate soltanto sul web. Addio concessionarie, quindi? Non proprio: queste ultime fungeranno comunque da tramite per l’acquisto, ma l’intero processo decisionale per l’utente si svolgerà su Internet. Significa che il potenziale acquirente deciderà online le varie caratteristiche della sua prossima vettura elettrica targata Volkswagen.



Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore