/ Territorio

Territorio | 23 maggio 2020, 17:12

Cocquio Trevisago: il Comune dona 25 mascherine a ogni commerciante

Il pacco regalo è accompagnato da una lettera del sindaco Danilo Centrella: «Mi complimento per il coraggio dimostrato in questo periodo di chiusura dell'attività. Le mascherine sono un segno della vicinanza dell'amministrazione comunale, un gesto simbolico, di supporto per la ripartenza» .

Cocquio Trevisago: il Comune dona 25 mascherine a ogni commerciante

L'amministrazione comunale di Cocquio Trevisago sta distribuendo a ciascun commerciante del paese un pacco dono contenente 25 mascherine monouso: la consegna effettuata dai volontari è accompagnata da una lettera del sindaco Danilo Centrella.

«A nome di tutta l'amministrazione comunale desidero esprimere i miei più sentiti complimenti per il coraggio dimostrato in questo periodo di chiusura dell'attività a causa dell'emergenza sanitaria legata al Coronavirus - si legge nella missiva del primo cittadino - sono state settimane difficili che hanno sradicato nel profondo sia le nostre abitudini quotidiane che le nostre certezze e crediamo che queste difficoltà siano state ancora più dure per chi, come i commercianti, ha subito anche un danno economico. Ci auguriamo vivamente che il periodo del lockdown possa rimanere solo un ricordo e che ci si risollevi in fretta da questa dura prova».

Il pacco donato ai commercianti cocquiesi contiene 25 mascherine monouso, fornite da Regione Lombardia.

«Per dimostrare la nostra vicinanza, un gesto simbolico, in segno di supporto e per garantire una ripartenza all'insegna della maggiore sicurezza possibile. Crediamo fermamente che la comunità debba restare unita soprattutto in questa cosiddetta Fase due ed è per questo che rimaniamo a disposizione dei commercianti. Guardiamo con fiducia al futuro» conclude il sindaco. 

 

M. Fon.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore