/ Cronaca

Cronaca | 22 maggio 2020, 10:47

Notte movimentata in piazza Monte Grappa: aggredisce i carabinieri e viene bloccato con lo spray al peperoncino

Gli uomini del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Varese hanno arrestato un 55enne con le accuse di violenza, resistenza e oltraggio

Notte movimentata in piazza Monte Grappa: aggredisce i carabinieri e viene bloccato con lo spray al peperoncino

Notte movimentata quella scorsa in piazza Monte Grappa. Un uomo di 55 anni è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Varese in flagranza di reato con le accuse di violenza, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato sottoposto al controllo da parte dei carabinieri mentre si trovava in piazza a piedi. Alla vista dei militari, però, la sua reazione è stata improvvisa: senza una ragionevole motivazione ed in evidente stato di alterazione dovuto all’abuso di alcolici, ha iniziato a inveire contro i carabinieri per poi passare ai fatti, aggredendoli. 

Per disinnescare la reazione violenta dell'uomo i carabinieri hanno dovuto ricorrere all'utilizzo dello spray al peperoncino in dotazione, immobilizzandolo e arrestandolo. L’uomo è stato quindi trattenuto nelle camere di sicurezza della caserma di via Saffi di Varese in attesa dell’udienza di convalida, al termine della quale gli è stata applicata la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore