/ Varese

Varese | 21 maggio 2020, 11:56

FOTO. Primo giorno di mercato in piazzale Kennedy, bancarelle dimezzate e ingressi contingentati

Settanta i banchi presenti sui 138 che di solito partecipano al mercato del giovedì a Varese. La protezione civile, a cui gli ambulanti hanno consegnato una donazione, ha allestito tre ingressi con misurazione della temperatura. Fiva di Confcommercio presente per verificare il rispetto delle normative

FOTO. Primo giorno di mercato in piazzale Kennedy, bancarelle dimezzate e ingressi contingentati

Ha riaperto questa mattina, nella sua versione completa quindi non solo banchi alimentari ma tutte le categorie merceologiche, il mercato di piazzale Kennedy. Primo giorno dopo due mesi di lockdown che coincide anche con l'avanzamento del cantiere del Progetto Stazioni che ora occupa l'ex parcheggio degli autobus, proprio accanto al mercato di Varese. 

Dei 183 banchi che di solito partecipano alla versione dl giovedì, questa mattina erano presenti solo 70 ambulanti perché molti sono stranieri e sono rientrati nei paesi natali per passare la quarantena. Le regole sono quelle che si applicano a tutti gli esercizi commerciali: ingressi contingentati, misurazione della temperatura, rispetto delle distanze di sicurezza e utilizzo di guanti e mascherine. 

Per verificare il corretto rispetto delle normative, i delegati Fiva di Confcommercio erano sul posto. Hanno consegnato ai loro associati la cartellonistica e ricordato l'importanza del rispetto delle regole in questa fase. Non tutti gli ambulanti però hanno capito il valore di alcune disposizioni tipo l'utilizzo di guanti e igienizzante per toccare la merce in esposizione e del distanziamento tra gli avventori

Tantissimi i varesini che hanno rinnovato la loro fedeltà agli ambulanti che hanno anche contribuito con una donazione al servizio di controllo che i volontari di Protezione Civile stanno facendo per permettere l'apertura del mercato in sicurezza.

Valentina Fumagalli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore