/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 16 maggio 2020, 11:00

Italia-Svizzera, Alfieri (PD): «Dal 3 giugno consentiti spostamenti da e per l'estero. Buona notizia per famiglie ed economia di frontiera»

Rimangono in vigore i protocolli sanitari per contrastare i contagi da Coronavirus, ma tra due settimane si potrà riprendere a viaggiare oltre confine: «Questa riapertura è un altro passo verso la normalità»

Italia-Svizzera, Alfieri (PD): «Dal 3 giugno consentiti spostamenti da e per l'estero. Buona notizia per famiglie ed economia di frontiera»

Dal 3 giugno non solo saranno consentiti gli spostamenti motivati fuori Regione ma saranno consentiti anche i movimenti da e per l'estero, osservando sempre i protocolli per contrastare il contagio da Coronavirus.

«Anche a seguito delle richieste dei sindaci del territorio, in queste settimane ho lavorato intensamente sul tema - commenta il senatore del Partito Democratico, Alessandro Alfieri - Il risultato ottenuto è una buona notizia per tante famiglie che vivevano da mesi separate dal confine Italo svizzero e per l'economia di frontiera, duramente colpita dal lockdown. Senza abbassare la guardia, perché rimarranno i controlli sanitari, questa riapertura è un altro passo verso la normalità».

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore