/ Attualità

Attualità | 09 maggio 2020, 18:07

Coronavirus, in provincia di Varese 16 nuovi contagi. In Lombardia sempre meno malati gravi

Tornano a rallentare i numeri dell'epidemia nel nostro territorio: il totale dei casi sale a 3.164. Nella nostra regione sono 502 i tamponi positivi: nelle terapie intensive ricoverati 330 pazienti, 70 meno di ieri: a inizio aprile erano mille di più

Coronavirus, in provincia di Varese 16 nuovi contagi. In Lombardia sempre meno malati gravi

Sono 502 i nuovi contagiati registrati oggi, sabato 9 maggio, in Lombardia. La crescita giornaliera è minore di quella di ieri (+609) a fronte di un numero di tamponi effettuato leggermente più alto: oggi 11.477 test eseguiti, ieri 10.993. Un situazione che, almeno dai numeri diffusi oggi da Regione Lombardia, sembra quindi in lieve miglioramento.

Migliorano ancora anche i dati dei ricoverati. In particolare diminuiscono i malati gravi, con il numero dei pazienti in terapia intensiva che anche oggi cala sensibilmente: 70 in meno infatti i pazienti in attualmente in rianimazione per un totale di 330. Più di mille in meno rispetto ai giorni più bui dell'epidemia: il 2 aprile scorso, ad esempio, erano 1.351. In calo anche i ricoverati in reparto: oggi sono 5.535, 167 in meno rispetto a ieri.

Diminuisce leggermente anche il numero dei morti: sono 85 le persone affette da Covid-19 che hanno perso la vita nella nostra regione nelle ultime ventiquattro ore. Ieri erano state 94, l'altro ieri 134. Ma i numeri, per quanto riguarda la perdita di vite umane, restano tremendi: in totale dall'inizio dell'emergenza sono 14.924 le vittime dell'epidemia in Lombardia.

Sembra nuovamente migliorare - ma sul fronte dei numeri siamo ormai abituati a frequenti alti e bassi - la situazione in provincia di Varese: sono 16 i nuovi contagi registrati nel nostro territorio nelle ultime ventiquattro ore, un numero confortante. Ieri l'incremento giornaliero era stato di ben 75 casi, il giorno prima di 24 e quello precedente di 67. Mantenere un atteggiamento responsabile e cauto, senza mai abbassare la guardia, continua quindi a essere il modo migliore per fronteggiare l'epidemia.

Di seguito i dati dei contagi odierni in Lombardia e quelli del giorno precedente:

- i casi positivi sono: 81.225 (+502)
ieri: 80.723 (+609*) ai quali vanno aggiunti nel totale complessivo 25 casi riguardanti il mese di aprile e rendicontati ieri
l'altro ieri: 80.089 (+689*)

- i decessi: 14.924 (+85)
ieri: 14.839 (+94)
l'altro ieri: 14.745 (+134)

- in terapia intensiva: 330 (-70)
ieri: 400 (-80)
l'altro ieri: 480 (0)

- i ricoverati non in terapia intensiva: 5.535 (-167)
ieri: 5.702 (-146)
l'altro ieri: 5.848 (-231)

- i tamponi effettuati: 477.765 (+11.478)
ieri: 466.287 (+10.993)
l'atro ieri: 455.294 (+15.488)

Ecco i casi per provincia con l'aggiornamento rispetto agli ultimi giorni:

Bergamo: 11.717 (+46)
ieri: 11.671 (+49)
l'altro ieri: 11.622 (+35)

Brescia: 13.506 (+46)
ieri: 13.460 (+69)
l'altro ieri: 13.391 (+124)

Como: 3.480 (+10)
ieri: 3.470 (+30)
l'altro ieri: 3.440 (+39)

Cremona: 6.242 (+23)
ieri: 6.219 (+16*) ai quali vanno aggiunti nel totale complessivo 25 casi riguardanti il mese di aprile e rendicontati ieri
l'altro ieri: 6.178 (+27)

Lecco: 2.482 (+34)
ieri: 2.448 (+29)
l'altro ieri: 2.419 (+38)

Lodi: 3.264 (+42)
ieri: 3.222 (+18)
l'altro ieri: 3.204 (+49)

Monza e Brianza: 5046 (+31)
ieri: 5.015 (+41)
l'altro ieri: 4.974 (+81)

Milano: 21.272 (+178) di 8.965 (+98) a Milano città
ieri: 21.094 (+201) di cui 8867 (+101) a Milano città
l'altro ieri: 20.893 (+182) di cui 8.766 (+86) a Milano città

Mantova: 3.250 (+13)
ieri: 3.237 (+16)
l'altro ieri: 3.221 (+4)

Pavia: 4.742 (+38)
ieri: 4.704 (+52)
l'altro ieri: 4.652 (+31)

Sondrio: 1.280 (+4)
ieri: 1.276 (+10)
l'altro ieri: 1.266 (+36)

Varese: 3.164 (+16)
ieri: 3.148 (+75)
l'altro ieri: 3.073 (+24*) ai quali vanno aggiunti nel totale complessivo 31 casi riguardanti il mese di aprile e rendicontati l'altro ieri

e 1.780 in corso di verifica. 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore