/ Varese

Varese | 05 maggio 2020, 16:42

Un'estate all'insegna del drive-in? Il massimo esperto: «Visione ottimale, cibo e bevande dal finestrino. Parco Zanzi ottima location»

Andrea Zappa di "Cinema Drive-in": «Le auto sono disposte in modo da garantire una visione ottimale e di potersene andare in ogni momento senza causare disagi. Si può ordinare dal telefono e le consegne si effettuano dal finestrino. Ottimo precedente alla Schiranna nel 2013»

Un'estate all'insegna del drive-in? Il massimo esperto: «Visione ottimale, cibo e bevande dal finestrino. Parco Zanzi ottima location»

Andrea Zappa, con la sua società Cinema Drive-in, è un pioniere del settore. Da anni organizza le serate di cinema all’aperto ad ingresso gratuito in tutti i comuni d’Italia ed è pronto a mettere a disposizione delle pubbliche amministrazioni l’esperienza maturata nel tempo per proporre il primo evento Covid free dell’estate. Anche a Varese.

Il drive-in consente infatti di poter garantire un ampio distanziamento sociale, «perché le auto sono disposte in modo che da ognuna sia garantita una visione ottimale del film e che in qualsiasi momento della proiezione possano abbandonare il loro parcheggio senza disagi per gli altri partecipanti all’evento - spiega - Le proiezioni avvengono poi all’aperto, dove il rischio contagio è già di per sé ridotto».

Il format proposto da Cinema Drive-in comprende anche la possibilità di somministrare cibo e bevande a margine del luogo destinato alla proiezione, «che abbiamo chiaramente adeguato alla situazione e nell’estate del Coronavirus si potrà ordinare tramite il telefono e il cibo verrà consegnato direttamente al finestrino dell’auto, senza bisogno di muoversi».

I presupposti di sicurezza ci sono tutti e sull’appeal dell’evento non ci sono dubbi. Zappa aveva già organizzato una rassegna di cinema all’aperto a Varese nel 2013 ed era stata un successo. «In quell’occasione avevamo scelto di proiettare pellicole dedicate ai grandi film cult del passato, ma le opzioni tematiche sono infinite e accolgono i gusti degli appassionati di ogni genere».

La location era stata il grande parcheggio di Parco Zanzi, dove viene organizzata la Fiera di Varese e il Luna Park. E lì si potrebbe tornare ad organizzare quello che sarà il format più gettonato dell'estate e a cui anche Regione Lombardia ha annunciato di guardare con interesse (leggi qui) non solo per il cinema, ma anche per concerti e spettacoli teatrali

Valentina Fumagalli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore