/ Territorio

Territorio | 05 maggio 2020, 11:46

Luino: torna domani il mercato settimanale. Presenti solo alimentari e ingressi contingentati

Il sindaco Andrea Pellicini ha dato il via libera al ritorno delle bancarelle: consentito l'ingresso a un solo componente del nucleo famigliare, per un massimo totale di 164 persone, di cui la metà operatori, presenti contemporaneamente nell'area mercato.

Luino: torna domani il mercato settimanale. Presenti solo alimentari e ingressi contingentati

La Fase 2 a Luino porta alla riapertura del mercato settimanale del mercoledì, dalle 6 alle 15, seppure con regole e prescrizioni stringenti.

Domani saranno presenti solo gli ambulanti che vendono generi alimentari o prodotti provenienti direttamente dalla produzione agricola.

Il sindaco Andrea Pellicini ha emesso un'ordinanza che contiene tutte le prescrizioni che gli operatori e i clienti dovranno rispettare tra cui l'individuazione di un varco di entrata all'ingresso di piazza Svit interna da via Vittorio Veneto e di un varco di uscita previsto in via XXV Aprile da piazza Ex Varesine. 

Ad ogni varco sarà presente un incaricato per effettuare l'ingresso dilazionato degli avventori e per far rispettare la distanza di un metro e mezzo dei clienti in attesa di entrare in area mercato. E' consentito l'ingresso di un solo componente per nucleo famigliare e il numero massimo di persone presenti contemporaneamente dentro l'area mercato è di 164, di cui 82 operatori. 

I banchi vendita saranno distanziati tra loro di almeno tre metri; i clienti dovranno indossare mascherine, guanti monouso e mantenere la distanza di almeno un metro e mezzo.

Nell'ordinanza emanata dal sindaco si ricorda anche che la vendita può essere solo d'asporto e che è vietata la consumazione sul posto; sarà attivo anche un presidio sanitario o in via Vittorio Veneto oppure in piazza Garibaldi in relazione alla disponibilità di mezzi e persone. 

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore